E’ venerdì e come di consueto la FIMI comunica le classifiche dei dischi e singoli più venduti della settimana. “Magellano” di Gabbani vola al comando.

Altro venerdì significa nuove classifiche. Partiamo dagli album!
“Magellano” di Francesco Gabbani, ultimo vincitore del Festival di Sanremo, conquista la vetta della Top100 Album FIMI e la Top20 Vinili. Il podio di questa settimana è composto da sole novità: medaglia d’argento per “Scriverò il tuo nome (Live)” di Renga e bronzo per “Human” dei Gorillaz.
Ottimo 4° posto per la raccolta “Vasco Non Stop” di Vasco uscita addirittura ad ottobre.
La Top10 chiusa dai miti Mina e Celentano con il loro ultimo lavoro “Le migliori”, album più venduto dello scorso anno.

magellano-francesco-gabbani

Top10 Album:

  1. Magellano – Francesco Gabbani
  2. Scriverò il tuo nome (Live) – Francesco Renga
  3. Human – Gorillaz
  4. Vasco Non Stop – Vasco Rossi
  5. Fenomeno – Fabri Fibra
  6. Divide – Ed Sheeran 
  7. Spirit – Depeche Mode
  8. Ave Cesare: Veni, Vidi, Vici – Laioung
  9. Something Else – The Cranberries
  10. Le migliori – MinaCelentano

“Il mestiere della vita” di Tiziano Ferro e “Vietato Morire” di Ermal Meta abbandonano la top10 e si classificano rispettivamente #11 e #12. “Anime di carte” di Michele Bravi passa dalla #42 alla #14.
Debutta #28 “10+10” di Syria. Guadagna ben 50 posizioni “Eternamente ora” di Francesco Gabbani che oggi conquista la sua #1 nella Top100 Album FIMI.



Commenta su Facebook!

Federico Cairo

Federico Cairo è nato a Belvedere Marittimo (CS).
Appassionato di musica, in tutte le sue forme, ha aperto Tutto è Musica nel 2012 (su Facebook, Twitter e Instagram).
Laureando in Scienze della comunicazione aspetta di realizzare tutti i suoi sogni, o almeno ci prova.

View all posts

Seguici sui Social

Top Charts

  1. Despacito
    Luis Fonsi & Daddy Yankee Featuring Justin Bieber
  2. That's What I Like
    Bruno Mars
  3. I'm The One
    DJ Khaled Featuring Justin Bieber, Quavo, Chance The Rapper & Lil Wayne
  4. Shape Of You
    Ed Sheeran
  5. Humble.
    Kendrick Lamar