Palma di Montechiaro, Anziano ucciso: arrestata la badante

416

Alla fine è stata arrestata la badante, rea di aver ucciso un anziano pensionato a Palma di Montechiaro, in Provincia di Agrigento, dopo la scoperta data da un’attenta ricostruzione dei carabinieri.

Una giovane proveniente dalla Romania, nell’estate scorsa, lavorava da poco come badante per un anziano di 89 anni, secondo quanto scoperto dagli inquirenti, l’uccisione era avvenuta legando l’uomo ad una sedia e con la pensione da 1000 euro rubata. La donna aveva poi consegnato la sua auto ad un amico pregidicato, il quale diversi mesi dopo ha confessato il prestito del veicolo, risalendo dunque a lei, viste le tracce di DNA trovate nella vettura.

Proprio la badante si trovava già in carcere a Catania per problemi di dimora ed aveva precedenti per furti, è stata dunque trasferita ad Agrigento, dove è accusata di omicidio volontario aggravato e rapina.