Fino a 20 mila euro se hai questi due euro: pazzesco, ecco quali

24
2 euro due carabinieri personaggio

Le monete dell’euro hanno avuto più di qualche problema ad essere “accettate” da parte della stragrande maggioranza della popolazione sopratutto nei primi anni del nuovo millennio. Del resto la popolazione italiana, profondamente legata alla lira, ha palesato un deciso scetticismo nei confronti della valuta europea, sopratutto concettualmente.

Nuovi tagli, come i centesimi hanno richiesti maggior tempo delle monete da uno e due euro, invece considerate da subito interessanti per i collezionisti: a partire dal 2004 la Banca Centrale Europea ha deciso di permettere lo sviluppo delle monete commemorative, ossia  versioni molto particolari di monete da due euro che recano una raffigurazione differente rispetto alle emissioni tradizionali.

Fino a 20 mila euro se hai questi due euro: pazzesco, ecco quali

Anche le piccole realtà come il Vaticano e il Principato di Monaco, pur non facendo parte dell’Unione Europea, trovandosi all’interno di paesi che invece ne fanno parte ed utilizzano l’euro, hanno avuto il diritto di coniare le proprie emissioni: Monaco nel 2007 ha realizzato una serie limitata di monete commemorative per ricordare la principessa Grace Kelly, raffigurata di profilo su queste monete, a 25 anni dalla scomparsa, avvenuta a causa di un incidente stradale. L’attrice statunitense, naturalizzata monegasca, aveva solo 52 quando trovò la morte.

Il valore di queste monete rispecchia appieno l’esclusività assoluta del contesto e del personaggio: solo 20.001 esemplari, di cui la quasi totalità è stata destinata ad uno sparuto gruppo di collezionisti già prima dell’effettiva coniatura delle monete.

Il prezzo “medio” di questi esemplari si aggira sui 2500 euro, quasi tutti sono tutt’ora posseduti da case numismatiche e grandi appassionati che oramai 15 anni fa hanno “messo le mani” su queste monete: il valore ha subito delle vere impennate nel corso del tempo: oggi una moneta Grace Kelly, con tanto di “astuccio” ufficiale realizzato dalla zecca monegasca, vale almeno il doppio ma alcuni esemplari messi all’asta sono stati valutati cifre molto vicine ai 20 mila euro!

due euro