Se possiedi questi due euro commemorativi sei ricco: ecco quali

23

Per gli italiani e la maggior parte dei cittadini europei, la storia “giovane” dell’euro inizia nel 2002, anche se il concetto di moneta unica condivisa da un intero Paese è in realtà molto più antico ed è stato ritrovato nel Trattato di Maastricht. La prima attuazione teorica, il trattato in realtà ha cristallizzato l’idea di una valuta condivisa. In breve tempo, emissioni come due euro hanno cominciato a diffondersi in tutto il continente e solo 20 anni fa l’euro ha gradualmente sostituito le valute tradizionali, compresa la lira, ed è stato utilizzato da 19 dei 27 Stati membri dell’Unione Europea. Enti europei e non membri come il Vaticano e il Principato di Monaco.

Monete commemorative

L’euro, ovviamente, ha impiegato un po’ di tempo per abituarsi prima che fosse adottato naturalmente dal popolo degli stati, ma allo stesso tempo ha portato una sfilza di nuovi esemplari nelle mani dei collezionisti.

Man mano che le monete commemorative sono cresciute, queste monete sono aumentate di numero, con i singoli paesi che hanno sviluppato versioni speciali in edizione limitata per commemorare importanti eventi politici, figure e personalità.
Anche i suddetti piccoli paesi come il Vaticano, San Marino e Monaco producono queste emissioni, proprio come le emissioni “tradizionali”. Le monete commemorative in Euro sono coniate interamente in 2 Euro, la più ricca e interessante delle quali deve essere quella creata dal Principato di Monaco nel 2007, in questo caso quella dedicata alla Principessa Grace.

Omaggio a Grace Kelly

Grace Kelly, attrice americana naturalizzata monegasca dopo aver sposato Ranieri III di Monaco, scomparso in un incidente stradale nel 1982. A venticinque anni dall’incidente, il Principato ha voluto rendergli omaggio con questa rivista, che conta 20.001 copie, quasi tutte preordinate e vendute. Questo ha contribuito a rendere questa moneta un pezzo molto ambito, che ha raggiunto rapidamente una valutazione pari a 2500 euro, ma all’asta molti di questi esemplari sono stati venduti per cifre molto superiori, dai 6000 fino a oltre 10.000 euro.
La moneta da 2€ più richiesta dai collezionisti è quella di Grace Kelly. Sì, Grace Kelly, attrice e moglie del principe Ranieri. Nel 2007, nel 25° anniversario della sua morte, il Principato di Monaco vorrebbe renderle omaggio. Con una tiratura di sole 20.001 copie, è stato un successo immediato. A causa della produzione limitata, lo stato emette monete solo in scatole da collezione. Non appena è stato rilasciato, ha raggiunto un prezzo particolarmente alto. Tredici anni dopo, potrebbe valere tra i 1.500 ei 2.500 euro. Tuttavia, sono disponibili sul mercato alcuni modelli Grace Kelly da 2 euro, che mostrano segni di usura, stimati intorno ai 600 euro.