Se hai questi 2 euro guadagni €20.000: ecco quali. “Pazzesco”

    57
    2 euro due carabinieri personaggio

    Ci sono alcune monete rare da € 2 che possono valere molti soldi. Passali nelle tue mani ogni giorno e non ti accorgerai di avere un piccolo tesoro, quindi è meglio sapere cosa significano e di cosa sono fatti. Questo è il guadagno più alto. L’euro fa ora parte della vita di tutti i residenti dei paesi dell’UE, cambia questa valuta e rivelala in pochi minuti. Le monete servono per comprare cose, prendere un caffè alla macchinetta fino a quando non si riceve il resto: sono tenute nei portafogli senza nemmeno guardarsi, ma alcuni collezionisti sono disposti a pagare una cifra decente per quella moneta. 2 euro è raro, nascosto in una borsa o in un contenitore dell’auto. Le rare monete da 2€ circolanti negli anni appartengono anche ad altri paesi europei: la chiave è identificarle e portarle all’attenzione di esperti che ne possano confermare il valore.

    A dire il vero, queste monete valgono il doppio del loro valore nominale, o forse molto alto. Ma quali sono le monete rare da €1  più ricercate?

    Moneta 1 euro valore raro

    Come previsto, ogni giorno ci passiamo per mano tanti euro senza nemmeno guardarli. D’ora in poi, dovrebbero essere controllati, poiché alcune monete coniate da altri paesi europei potrebbero valere molti soldi.

    Professionisti del settore hanno identificato alcune delle rare monete da €1 che possono essere redditizie, di cui menzioniamo:

    • Moneta da 1 Euro Andorra anno 2015 – 2017 – 2018 con una tiratura pari a 20.000 monete e quindi risultati ancora più rare e ricercate. Quelle del 2015 hanno avuto una tiratura di 40.000 euro e quelle del 2017 sino a 22.000 in circolazione;
    • Moneta da 1 Euro Austria seconda edizione dal 2008 con raffigurato Mozart. Ma quelle che i collezionisti valutano bene sono dell’anno 2012 – 2013 – 2014 – 2015;
    • Moneta da 1 Euro Belgio  con la prima serie coniata dal 1999 al 2006. Ma ci sono anche delle sorprese in quelle che sono state coniate nel 2007 – 2010 – 2013 – 2014 – 2015 – 2016 – 2017 che hanno un valore aggiuntivo;
    • Moneta da 1 Euro Cipro con emissione negli anni 2013 – 2014 – 2015 – 2016 – 2017 – 2018.
    • Moneta da 1 Euro Estonia soprattutto quelle del 2016 che ha avuto una tiratura di 20.000 monete;
    • Moneta da 1 Euro Finlandia da valutare quelle coniate dal 2013 al 2018 che potrebbero avere un valore molto alto;
    • Moneta da 1 Euro Francia ma solo quelle del 2006 – 2007 – 2008 – 2009 – 2010 – 2013 – 2014 – 2015 – 2016 – 2017 – 2018 che hanno dei segni inconfondibili come la D-F-J;
    • Moneta da 1 Euro Grecia ma solo quelle dal 2012 – 2018;
    • Moneta da 1 Euro Principato di Monaco che sono state coniate nel 2004 – 2006 – 2009 – 2011 – 2013 – 2017

    Ma fai anche attenzione a tutte le monete che potrebbero avere errori di conio, che varranno di più se il metallo è troppo o diverso dall’originale. un esempio? Moneta francese da 1 Euro con data errata e scritta 1999 – valore fino a 1.500 Euro.

    La Zecca del Principato di Monaco aveva un errore di conio, infatti non aveva il classico segno distintivo richiesto dalla zecca. È del 2007 e, se ben conservata, ne restano circa 2.600 copie, per un valore di soli 350 euro.