Chi ha acquistato Shiba Inu ha fatto fortuna: ecco perché

    30
    shiba inu

    Gli ultimi due anni sono stati particolarmente significativi per il contesto delle criptovalute che ha trovato una nuova dimensione anche nei termini della “maturità” degli utenti. Fino a non troppi anni fa l’idea stessa di valute economiche alternative, basate sulla crittografia non veniva compresa interamente ma anche grazie a crypto come Shiba Inu, diventata in pochi mesi remunerativa a livelli incredibili considerate le aspettative, le potenzialità di guadagno di questo contesto nuovo per molti sono divenute evidenti.

    Chi ha acquistato Shiba Inu ha fatto fortuna: ecco perché

    Shiba Inu infatti ha trovato sviluppo in tempi recenti: è nata praticamente dal “nulla” nel 2020 sotto forma di una Meme crypto per certi versi paragonabile alla genesi di Dogecoin, ossia la prima valuta di questo tipo denominabile per l’appunto meme coin, ossia che fa fortemente leva sull’aspetto meme del proprio logo. In entrambi i casi infatti è un cane di razza Shiba il protagonista, e se per Dogecoin è stato utilizzato un cane dall’espressione inconfondibile, già molto conosciuto in rete per Shiba Inu si è fatto ricorso ad un logo “proprietario”. Fin dal principio infatti l’obiettivo di Shiba Inu è stato quello di “rivaleggiare” proprio con Dogecoin, e grazie ad un intenso tam tam sui social, favoriti anche dall’interesse di diversi Influencers del settore, il valore dei token SHIB è aumentato in maniera incredibile in pochi mesi, a partire dalla fine del 2020, trovando un’incredibile seguito durante tutto l’anno precedente.

    La struttura di Shiba Inu attinge a piene mani da quella di Ethereum, come quella di Dogecoin “deriva” da Bitcoin. Il valore attuale, è relativamente stabile da qualche tempo, ed è valutato attualmente 0,00002039 dollari per singolo token SHIB. Rispetto a Dogecoin può senza dubbio vantare una base più solida e diversi grandi movimenti sembrano essere all’orizzonte sempre grazie ai grossi Influencers come Elon Musk, che nei prossimi mesi completerà l’acquisto di Twitter, già annunciato poco tempo fa. Ecco perchè secondo diversi analisti il valore potrebbe ritornare ai livelli dello scorso novembre.

    shiba inu