Se trovi questi 2 euro con Dante sei ricco: ecco quanto valgono

La diffusione dell’euro in tutto il continente è stata relativamente rapida, anche se le “nuove” monete e banconote hanno avuto un po’ difficoltà ad imporsi in contesti “tradizionalisti” come quello italiano, legato alla lira in modo decisamente importante. A distanza di esattamente 20 anni dall’arrivo effettivo della valuta comunitaria, alcune emissioni monetarie hanno indubbiamente avuto maggior “successo” in termini di diffusione rispetto ad altre: tra queste spicca indubbiamente quella da 2 euro, nel nostro paese riconoscibile per il volto di Dante Alighieri.

Il Sommo poeta sulle monete

Si tratta dell’emissione “tipo” della moneta da 2 euro italiana, che è facilmente riconoscibile per la colorazione bimetallica, dato l’utilizzo di due leghe di rame-nichel distinte utilizzate per la coniatura. Il volto del Sommo poeta di profilo capeggia sulle emissioni da 2 euro italiane fin dal 2002: si tratta di una raffigurazione di Dante Alighieri tratta dal Parnaso di Raffaello Sanzio situato nella Stanza della signatura nei Musei Vaticani, l’incisione è opera Maria Carmela Colaneri e sul medesimo lato è visibile sia l’anno di coniatura che il simbolo della zecca di Roma (una R). Essendo diffusissima non ha grande valore, anche se in eccellenti condizioni di conservazione, anche se le emissioni del 2019, meno numerose, se in perfetto stato possono valere fino a 10 euro.

Se trovi questi 2 euro con Dante sei ricco: ecco quanto valgono

Dante appare anche su un’altra tipologia di moneta da 2 euro, stavolta commemorativa, realizzata dalla zecca italiana nel 2015, in occasione del 750° compleanno di Dante. Stavolta quest’ultimo raffigurato con in mano la Divina Commedia e sullo sfondo la montagna del Purgatorio. Il valore anche in questo caso non è altissimo (si tratta di una valuta non considerabile rara), che può arrivare al massimo a 6 euro, anche se la Zecca di stato ha messo a disposizione un kit per i collezionisti, acquistabile attraverso il portale ufficiale comprensivo di moneta e blister ad un prezzo di 18 euro. Oggi non è più disponibile e questi kit possono già contare su un valore doppio.

2 euro dante