Quanto valgono questi 2 euro commemorativi? “Da non credere”

Anche se l’arrivo dell’euro ha conseguentemente scaturito un’ondata di scetticismo diffuso, alimentato da diverse dinamiche che si sono venute a creare a patire dai primi anni 2000, dal punto di vista collezionistico si tratta di emissioni, sopratutto dal punto di vista monetario e collezionistico indubbiamente interessanti. In particolare sono le monete da 2 euro, sopratutto quelle commemorative ad essere particolarmente ambite dai collezionisti.

Quanto valgono questi 2 euro commemorativi? “Da non credere”

Con questo termine si fa riferimento a tutte le emissioni dall’aspetto diverso rispetto a quelle “tradizionali”. Le emissioni da 2 euro commemorative sono state concepite con il preciso scopo di “omaggiare” eventi, personaggi e luoghi storici particolarmente importanti per le nazioni. Ad oggi esistono oltre 400 varianti coniate da tutti i paesi che utilizzano l’euro, e come facilmente intuibile sono le monete commemorative realizzate dai micro stati ad essere le più rare ed interessanti.

La più rara tra queste monete è sicuramente la prima in ordine di tempo creata dal Principato di Monaco, nel 2007, a distanza di 25 anni dalla scomparsa della principessa Grace Kelly. Il Principato ha coniato una tiratura limitata ed esclusiva, che unita alla nomea del personaggio ed una reperibilità ai minimi storici ha conferito a queste monete un valore medio di 2500 euro (anche se all’asta alcuni esemplari sono stati venduti per cifre molto superiori.

Sempre Monaco ha realizzato numerose altre monete molto interessanti come quella del 2015 che celebra l’800° Anniversario della costruzione della Fortezza della Rocca, una delle costruzioni più simboliche del piccolo principato.

Questa ha un valore piuttosto alto, influenzato dallo stato di conservazione dell’esemplare, ma che può sfiorare addirittura i 1000 euro se in perfette condizioni di conservazione.

2 euro

L’anno successivo Monaco ha dedicato un’altra emissione ad una personalità come Charles III, colui che fondò il Principato. I 2 euro coniati per celebrare il 150° anniversario della fondazione di Monte Carlo possono avere un valore superiore a 300 euro.

2 euro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *