Se trovi questi €2 con errore di conio diventi ricco: FOTO

    42
    2 euro €2 fiori €1000 moneta

    Le monete da €2 hanno rapidamente fatto breccia nei cuori degli appassionati di monete e banconote, e non è un caso: rispetto alla maggior parte delle emissioni comunitarie infatti può vantare un numero di esemplari estremamente diversificato, molto superiore alle tradizionali emissioni comunitarie. La motivazione è data dai €2 commemorativi, che ad oggi sono più di 400 Si tratta di emissioni specificamente realizzate per omaggiare date, personaggi storici rilevanti ed altri eventi particolarmente rilevanti. Essendo sensibilmente più rari, rappresentano quasi sempre gli esemplari più ambiti, assieme a quelli che presentano una qualche forma di errore di conio.

    Se trovi questi €2 con errore di conio diventi ricco

    Cos’è un errore di conio? Come dice il nome stesso, si tratta del risultato di un errore durante la cosiddetta punzonatura, step fondamentale per sviluppare le monete così come sono conosciute. Gli errori di conio possono essere di vario tipo, più o meno evidenti e in quasi tutti i casi  sono piuttosto rari e ricercati. Questo perchè, essendo risorse sviluppate dallo stato, le monete in senso generale risultano essere visionate in modo particolarmente attento dalla zecca di provenienza, ecco perchè gli errori di conio sono molto rari: le monete “difettose” sono quasi sempre distrutte prima di essere introdotte per la circolazione, ma in molti casi una piccola quantità riesce a “sopravvivere”.

    Ecco alcuni esempi di monete da 2€ che possono effettivamente presentare un errore di conio.

    • I 2 euro spagnoli del 2009 presentano anch’essi degli errori grafici il cui valore arriva a circa 20€
    • Alcune monete realizzate in Germania, nella fattispecie nel 2008 riportano errore di conio una cartina geografica errata e che oggi vale circa dai 50 agli 80 euro.
    • Decisamente rare alcune emissioni da 2 euro realizzate dal Lussemburgo che presentano stelle più grandi del normali, che escono fuori dal bordo. Il valore oscilla tra i 40 ed i 100 euro.

    In generale non esiste un termine di valore fisso per queste emissioni, in quanto gli errori di conio aumentano di valore in base alla “richiesta”.

    2 euro €2