Hai le Mille Lire con la faccia di Giuseppe Verdi? Incredibile, ecco quanto valgono

    35
    mille lire verdi

    La Mille lire è una delle più famose  banconote della storia italiana, sia “recente” che “remota”: nella sua variante più conosciuta, che è anche l’ultima in ordine di tempo (ossia la celeberrima Montessori) sopratutto ma anche nelle emissioni precedenti la Mille lire ha rappresentato un po’ tutta la valuta italiana, sopratutto nelle ultime decadi, e più nello specifico, i cambiamenti sociali ed economici che hanno coinvolto anche la lira. Tra le più diffuse oltre alla Montessori spicca quella con il volto di Giuseppe Verdi.

    Hai le Mille Lire con la faccia di Giuseppe Verdi? Incredibile, ecco quanto valgono

    Lo storico compositore emiliano ha avuto l’onore di essere ritratto su ben due emissinoni da Mille lire, rispettivamente realizzate dal Poligrafico e zecca di stato dal 1962 al 1969, e dal 1969 al 1981.
    Le emissioni sono molto diversee sia per colorazione che per raffigurazione, la prima è stampata su carta bianca ed ha disegni più semplici oltre ad essere riconoscibile per un seriale diviso in due parti, situato nella parte alta della banconota, la seconda, stampata su carta beige appare più articolata.

    Le banconote della prima serie più rare hanno un seriale compreso tra A42 ed L43 ed hanno un valore molto variabile, condizionato dalle condizioni di conservazione, 15 euro per una in buone condizioni, fino a oltre 350 euro per una in Fior di Stampa. Interessanti le sostitutive, riconoscibili per la prima lettera del seriale che è sempre  X o Z: queste hanno una valutazione leggermente superiore ma le più rare sono le Z08, Z09, Z10, X14, che hanno un valore tra 450 e i 750 euro.

    mille lire verdi

    La seconda è sensibilmente meno rara, ma comunque interessante: bisogna rivolgere la propria attenzione sulle sostitutive, ambitissime, riconoscibili per la lettera X a capo del seriale, in particolare le XA. Quelle che terminano con M può valgono dai 50 ai 200 euro, se finisce con G o H, è sensibilmente più rara (230 euro al massimo).

    Le più rare sono le XA E, XA F ed XA C, dato possono superare agevolmente i 600 euro se in Fior di Stampa.

    mille lire verdi