Attenzione ai bonifici istantanei: ecco cosa potrebbe accadere se…

    44
    bonifici istantanei bonifico istantaneo

    I bonifici istantanei sono un metodo di pagamento sempre più diffuso. Comportano però dei rischi ai quali fare particolare attenzione se non si vuole rischiare di trovarsi in pericolo o cadere in truffe. Proprio a causa della rapidità del pagamento, e di alcune sue caratteristiche per così dire naturali del metodo di pagamento, sempre più frequentemente si sente parlare di persone vittima di truffa attraverso i bonifici istantanei.

    Ciò che distingue i bonifici istantanei dai bonifici “normali” è principalmente l’impossibilità di revocare il pagamento, proprio per la velocità con cui il trasferimento di denaro viene effettuato. Questo rende il bonifico istantaneo tendenzialmente più pericoloso di quello normale. Capiamo meglio perché in quest’articolo.

    Bonifici istantanei: a cosa fare attenzione

    Quando si utilizzano i bonifici istantanei, sono diverse le cose a cui fare attenzione. Ovviamente verificare l’IBAN del destinatario affinché i soldi arrivino a chi di dovere è più che necessario. Ma c’è di più. Come abbiamo già accennato, il pagamento attraverso bonifico istantaneo avviene davvero velocemente. Questo di fatto rende impossibile revocare il pagamento. Si tratta di una tutela verso il soggetto emittente del bonifico che sparisce a fronte della rapidità del trasferimento di denaro.

    Va da sé che ci sono situazioni in cui effettuare bonifici istantanei può essere particolarmente importante. Magari avete dimenticato il pagamento di una tassa o di una rata, e vedete a rischio un servizio che vi viene fornito. Capita però sempre più frequentemente che vengano richiesti bonifici istantanei per la vendita di prodotti o di servizi online. E questo può essere molto molto pericoloso.

    Truffe dei bonifici istantanei: ecco cosa succede

    Molto spesso criminali e malintenzionati propongono oggetti o servizi a prezzi particolarmente scontati chiedendo un pagamento con bonifici istantanei. Le persone, attirate dal prezzo molto basso e di fronte alla necessità di far presto per accaparrarsi il prodotto, versano velocemente il denaro al presunto venditore. Che però a quel punto sparisce senza effettuare la spedizione dell’oggetto o senza fornire il servizio promesso.

    Considerato che il limite massimo di pagamento di un bonifico istantaneo è di 15mila Euro, il rischio che si perdano anche molti soldi è davvero concreto. Non c’è possibilità di contestare un bonifico istantaneo. Se vi rendete conto di essere stati truffati a quel punto l’unica strada da percorrere è una denuncia alla Polizia Postale. Il rimborso sarà possibile solo se verrà individuato il responsabile.

    È facile capire come sia rischioso utilizzare bonifici istantanei per gli acquisti online. In genere si consiglia di utilizzare questo metodo di pagamento esclusivamente con persone che si conoscono in via diretta o con servizi dello Stato come quelli tributari, per urgenze conclamate, e cercando di usare l’importo minimo possibile. Se avete bisogno di effettuare un pagamento veloce, un metodo di pagamento alternativo – da usare sempre con particolare attenzione – potrebbe essere Paypal.

    bonifici istantanei