Questa banconota dell’euro scomparirà presto: ecco quale. FOTO

    39
    Banconota Euro Scomparirà

    C’è una banconota dell’Euro che presto scomparirà? È possibile. Già nel recente passato la Banca Centrale Europea ha proceduto a non emettere più una delle banconote che all’inizio erano disponibili. Potrebbe accadere presto anche con un’altra banconora.

    Il ritiro di un altro taglio dell’Euro potrebbe avvenire contestualmente all’emissione di una nuova serie di banconote che dovrebbe arrivare tra la fine del 2024 e l’inizio del 2025. Con l’arrivo di una nuova infornata, la Banca Centrale Europea potrebbe scegliere di non stampare più uno dei formati attualmente in circolazione. Scopriamo insieme quale.

    Ecco quale banconota Euro – probabilmente – scomparirà

    Partiamo dalla prima banconota già sparita: dal 2019, infatti, non viene più immessa in circolazione in Europa il taglio da 500 Euro. La banconota era già estremamente rara prima dello stop, adesso è quasi introvabile. La scelta di ritarare la banconota da 500 Euro derivò da due fattori. Il primo, il poco utilizzo di un taglio così elevato che aumentava il rischio contraffazione generando anche sospetto nei commercianti costretti ad emettere resto.

    Il secondo, probabilmente più importante, aiutare i paesi dell’UE a rispettare le nuove norme antiriciclaggio, che prevedono il limite delle operazioni in contanti a 1000 Euro. Ne conseguiva che bastava la circolazione contemporanea di tre sole banconote per creare un’operazione finanziaria “sospetta”.

    Un destino simile potrebbe essere riservato al taglio da 200 Euro. Anche questa banconota, di colore giallo, è pressoché inutilizzata e si vede pochissimo in circolazione. Per questo motivo, e per favorire ancora di più il controllo sul riciclaggio di denaro, la Banca Centrale Europea sta riflettendo sulla possibilità di non inserire questo taglio nella prossima serie di banconote.

    Saluteremo altre banconote dell’Euro?

    La nuova serie, in questo momento alle prime fasi di studio da parte di un gruppo apposito nominato dalla BCE, potrebbe soppiantare rapidamente le serie precedenti. Inclusa la Serie Europa, alla quale ci siamo abituati solo da quattro anni. La richiesta di contante nei paesi dell’area Euro non è mai andata calando, e le istituzioni europee dovranno far fronte alla domanda e alla necessità di limitare la produzione di rifiuti legata alla stampa delle banconote.

    Anche per questo motivo – evitare la messa in circolazione di un taglio inutilizzato e destinato a “marcire nei cassetti”, la banconota da 200 Euro potrebbe essere ritirata. Ad ogni modo chi si troverà a possederne, potrà ancora utilizzarla. Sia per risparmio – portandola in banca – sia per spesa, utilizzandola per i propri acquisti. Siamo però abbastanza certi che di fronte all’eventuale decisione dei vertici europei, anche la 200 Euro possa sparire rapidamente dalla circolazione così come già avvenuto per i 500 Euro.

    Banconota Euro Scomparirà