Questi 2 euro con errore di conio ti faranno diventare ricco: FOTO

    52
    2 euro commemorativi aquila

    Qualcuno ti ha detto che i 2 Euro con errore di conio ti faranno diventare ricco? Questo dipende dall’errore di conio e da cosa credi tu sia la ricchezza. Di certo gli errori di conio sono sinonimi di monete uniche e che possono valere davvero molto. In numismatica si dice che un errore di conio possa portare addirittura a decuplicare il valore di una moneta.

    Tuttavia non esiste una canonizzazione degli errori di conio, e il valore della moneta a quel punto dipende soprattutto dalla domanda e dall’offerta, e da quanto quell’errore di conio sia riconosciuto come tale dagli esperti numismatici. Le monete con errore di conio – in genere – presentano imprecisioni ben visibili in un numero molto limitato di esemplari, che rende questi pezzi abbastanza rari. Scopriamo qualcosa in più sui 2 Euro con errore di conio.

    2 Euro con errore di conio: quali sono

    I 2 Euro con errore di conio sono principalmente due serie. La prima è sicuramente la più famosa. La serie dei 2 Euro coniata in Germania nel 2008 presenta infatti un errore grossolano nella cartina dei confini europei. Essa infatti non vede inclusi i nuovi stati membri entrati a far parte dell’Unione Europea nell’anno precedente, il 2007. La Germania non recepì per errore la comunicazione della modifica dei confini proveniente da Bruxelles e così la zecca produsse una serie di monete coi confini errati. Il valore di tale moneta è compreso oggi tra i 50 e i 60 Euro a seconda della sua conservazione e delle sue condizioni. Spesso le aste chiedono cifre di molto superiori.

    La seconda serie è invece stata prodotta in Spagna, sempre una serie da 2 Euro. L’esemplare in questione è quello relativo al decimo anniversario dell’UEM, l’unione economica monetaria. Il disegno della moneta è quello di un omino stilizzato in chiave infantile, la cui mano si trasforma nelle linee che vanno a formare il simbolo dell’Euro, la €. In questa serie di monete l’evidente errore di conio si trova ai lati: le stelle che si riferiscono ai 12 stati fondatori dell’Unione sono sensibilmente più grandi di ogni altra moneta da 2 Euro circolante. Questa moneta ha un valore di circa 20 Euro, ed anch’essa viene venduta per molti più soldi su Ebay.

    Errore di conio: a cosa fare attenzione

    L’errore di conio è una grande potenzialità per i collezionisti di monete, perché come abbiamo detto può moltiplicare molte volte il prezzo di un esemplare. Ma si tratta anche di un rischio per i compratori ingenui: gli errori di conio vengono spesso presentati come tali quando non lo sono (di recente l’incredibile vicenda della moneta da 1 Euro della Grecia, ad esempio) oppure quando rappresentano qualcosa di molto marginale.

    Può accadere addirittura che venga spacciata per “error di conio” addirittura una moneta falsa: i 2 Euro sono infatti soggetti a diverse falsificazioni dovute alla stessa combinazione di colori, e leghe metalliche simili, alle vecchie 500 Lire. Per questo bisogna prestare la massima attenzione, e magari affidarsi al parere di un esperto numismatico.