Chi ha acquistato Ethereum oggi è ricco sfondato: ecco perché

Hai sentito dire in giro che chi ha acquistato Ethereum oggi è ricco sfondato, e non sai perché? Proveremo a spiegartelo in quest’articolo. Ethereum è a tutti gli effetti una criptovaluta, ed è una di quelle che si è valutata maggiormente nel corso della recente storia di queste valute. È oggi infatti la seconda criptovaluta per valore assoluto dopo BitCoin.

Sta accusando, come tutte le criptovalute, una crisi del proprio valore, legata alle contingenze socio economiche e al tipo di fiducia dei mercati in questo metodo di scambio. È tuttavia ancora possibile dire che chi ha acquistato Ethereum è ricco sfondato perché il valore di 1 ETH è ancora, di moltissimo, superiore a quello delle sue origini.

Quanto vale Ethereum oggi?

Ethereum ha avuto un andamento di salita clamorosa nel 2021. I suoi grafici parlano chiaro: chi ha investito acquistando ETH, l’unità di scambio di Ethereum, ai suoi albori, ha guadagnato cifre astronomiche. È stato fondato nel 2016, quando ETH valeva ovviamente pochissimo: chi ne ha acquistati in quel momento si è trovato con un profitto clamoroso. Ethereum è infatti arrivato a valere 4800 dollari per ETH nel novembre 2021.

Considerato che il valore di ETH oscillava intorno ai 100 Euro nel Gennaio 2020, basta fare due rapidi conti per capire che chi ha investito si è ritrovato con un capitale moltiplicato esponenzialmente. Che tutt’ora vale ancora moltissimo. Nonostante la crisi, infatti, oggi 1 ETH vale qualcosa più di 1000 Euro per unità. Chi ha comprato 1 ETH due anni e mezzo fa, si ritrova con un investimento decuplicato.

Andamento Ethereum: conviene investire?

Prevedere l’andamento delle criptovalute è davvero complesso per il numero di fattori incredibili che ne influenzano il valore. Guardando il grafico recente del valore di ETH, è facile comprendere come sia in forte ribasso, quasi in crollo. Basti pensare che soltanto 45 giorni fa valeva 2700 Euro, mentre oggi è intorno ai 1100 Euro, con un valore ridotto a quasi un terzo e una tendenza di ribasso che sembra non incontrare frenate.

Le previsioni parlano di una possibile ripresa importante del valore di ETH da qui ad un anno, ma poi la previsione tende ad un ulteriore ribasso. Purtroppo le criptovalute rappresentano investimenti volatili ad alto rischio ed è quasi impossibile per chi non è esperto sapere con precisione cosa accadrà. Anche perché ETH veniva previsto in rialzo fino ad oltre 6mila euro per unità soltanto sei mesi fa. Uno scenario che non si è avverato e che sta proponendo problemi da risolvere anche ai suoi investitori storici.

Ethereum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *