Bonus vacanze 2022, come richiederlo? Ecco la risposta

    59
    bonus vacanze

    L’ultimo lustro (periodo corrispondente a 5 anni) ha evidenziato la necessità costante di sviluppare politiche atte a contrastare i periodi di crisi, sia “causati” da errori politici ma anche agenti esterni. Il Covid è un esempio ancora molto concreto, e proprio durante la pandemia il governo Conte II ha fatto largo uso di Bonus di varia natura, con il preciso scopo di devolvere risorse a settori e categoria di cittadini/lavoratori proprio per fronteggiare il contesto legato al contagio, sopratutto durante il lockdown. Il Bonus Vacanze è stato una forma di agevolazione molto chiacchierata ma come da tradizione, anche tra le più utilizzate.

    Agevolazioni

    Il Bonus Vacanze rispetto ad altre forme analoghe, non è stato concepito sotto forma di “aiuto economico” diretto, sotto forma di “pagamento”, bensì attraverso l’erogazione di un voucher, valido espressamente per l’acquisto di prenotazioni vacanziere: questa formula, concepita durante la prima fase della pandemia dall’esecutivo Conte II proprio per favorire settori come quello alberghiero, naturalmente uno dei primi ad aver subito le difficoltà legate alla pandemia.

    E’ stato concepito come Bonus proporzionato al calcolo ISEE, e al numero dei componenti del nucleo familiare di turno: qualunque nucleo familiare con un valore ISEE inferiore a 40 mila avrebbe potuto ricevere il voucher attraverso l’applicazione per smartphone della Pubblica Amministrazione, dal valore variabile, da 150 fino a 500 euro. Il Bonus Vacanze è stato confermato anche per il 2021.

    Bonus vacanze 2022, come richiederlo? Ecco la risposta

    Con l’approdo del governo Draghi e con la situazione pandemica sotto controllo, il Bonus Vacanze non è stato confermato, ma è possibile ottenere degli sconti fino al 50 % per i titolari della Carta Giovani nazionale, una forma di carta prepagata virtuale ottenibile per i cittadini dall’età anagrafica compresa tra i 18 ed i 35 anni. Anche questa funziona in maniera collegata a quella della Pubblica Amministrazione. Utilizzandola in combinazione con la propria app è possibile avere accesso a diverse tipologie di sconto. Maggiori informazioni presso il sito ufficiale.

     

    bonus vacanze