Oro usato è allerta massima: ecco le previsioni da capogiro

    51
    oro usato

    Oro usato: ecco quanto può valere oggi

    Il valore dell’oro usato va misurato sulla quantità di carati presenti nel grammo. La caratura dell’oro influisce notevolmente sul prezzo che potrete spuntare da un compro oro, qualora voleste vendere qualche oggetto in vostro possesso. Generalmente i gioielli in oro sono a 18 carati (quello puro è a 24K, ndr), oppure i meno pregiati a 14 e 9 carati rispettivamente.

    L’attuale valore dell’oro 24 carati è di 55.59 Euro al grammo. Si tratta di una valutazione stabile rispetto alla quotazione più recente pubblicata dal nostro portale, ed in leggera flessione rispetto ad un mese fa, quando l’oro ha superato anche 57 euro il grammo. La tendenza nel medio-lungo periodo si conferma in salita con almeno 5 Euro di crescita costanti rispetto a sei mesi fa.

    Il quadro delle valutazioni dell’oro usato si completa con i seguenti valori: l’oro 18 k vale 41.62 euro/grammo, quello 14 k è arrivato al valore di 32.44 euro/grammo, mentre il 9k attualmente viaggia sui 18.42 euro al grammo. Chi ci segue si sarà accorto che rispetto all’ultimo articolo dedicato al valore dell’oro usato, le quotazioni sono in leggerissimo rialzo, in proporzioni centesimali.

    Valore oro usato: tendenze storiche

    Come abbiamo detto in tempi di crisi o di possibile crisi, l’oro aumenta il proprio valore perché i grandi investitori tendono a trovare rifugio in esso. Ogni nazione ha una riserva aurea da scambiare in caso di gravissimi problemi. E questo garantisce ai possessori di avere un bene sempre scambiabile, e quindi sempre di valore.

    La storicità del valore dell’oro è in crescita da molto tempo. Nell’ultimo ventennio l’oro è cresciuto di valore del+544% e solo negli ultimi 2 anni il suo valore è salito del +71%. Anche nei prossimi anni il valore dell’oro è previsto al rialzo. Non ci sono più le previsioni stra-ottimistiche di qualche settimana fa, che lo vedevano sopra i 90 Euro/grammo nel giro di 4 anni. Resta però valida ancora la previsione del superamento del valore di 60 euro al grammo nel 2023 e di quota 70 euro/grammo nel 2025. Cosa che significherebbe avere un +30% nel giro di tre anni.

    Cosa fare con il proprio oro usato?

    È quindi il momento di valutare con molta attenzione cosa fare del proprio oro usato. Se volete venderlo adesso, dovete considerare la possibilità di “perdere” un guadagno del 30% sul valore attuale nel giro di pochi anni. In ogni caso, se voleste vendere ora degli oggetti d’oro in vostro possesso, andando da un compro oro, è necessario agire dopo avere messo in pratica alcune prudenze.

    La prima è sicuramente quella di pesare il proprio oggetto a casa, anche con una bilancia da cucina. Il peso potrà discostarsi solo di poco dal bilancino di precisione, e un peso nettamente diverso dovrà spingervi a qualche ulteriore riflessione. Cercate poi la presenza di qualche recensione su internet del Compro Oro cui intendete rivolgervi: l’assenza totale di recensioni positive pure lascerebbe pensare che ci sia qualcosa che non vada.

    Quotazioni astronomiche, infine, sono spesso specchietti per le allodole: i Compro Oro affidabili sono in genere iscritti all’OAM, un registro nazionale obbligatorio per gli operatori dal quale mancano ancora più di 600 Compro Oro.

    oro usato