Questa banconota da €20 con questo segno vale un sacco di soldi

    44
    €20

    Oltre alle monete, delle quali ci occupiamo spesso, anche alcune banconote possono avere un valore molto elevato. Una banconota da 20 Euro con un segno distintivo particolare, vale un sacco di soldi. Si tratta di una banconota molto difficile da trovare, che potrebbe però rendervi davvero ricchi a vostra insaputa.

    La particolarità di questa banconota è che si tratta di una banconota relativamente nuova. Il collezionismo molto spesso attribuisce ad esemplari in ottimo stato di conservazione, ma con molti anni di vita, un valore molto elevato. Nel caso della banconota SPECIMEN, invece, parliamo di qualcosa di nuovo, anzi nuovissimo. Approfondiamo di seguito l’argomento.

    La banconota da €20 con questo segno vale un sacco di soldi

    La banconota di cui stiamo parlando è infatti una delle più diffuse al momento in circolazione. Parliamo di una semplice (ma tanto semplice non è, lo scopriremo dopo) banconota da 20 Euro della Serie Europa. La Serie Europa è la serie immessa in circolazione nel 2018 dalla BCE in tutta l’UEM.

    Sappiamo che qualche anno fa in tutta Europa si è proceduto ad un cambio delle banconote Euro per contrastare il dilagare della contraffazione delle banconote da 50 e da 20 Euro. La banconota da 20 Euro della Serie Europa è di colore principale blu/azzurro con la raffigurazione di una architettura di stile gotico sul suo dritto.

    Il segno che rende la banconota di cui stiamo parlando tanto particolare, però, è sul rovescio. Si tratta di una scritta in rosso, in grandi caratteri in stampatello, che recita SPECIMEN. La scritta si trova in orientamento trasversale al di sotto del caratteristico ponte del rovescio, per l’intera lunghezza della banconota.

    Banconota da €20 SPECIMEN: cosa significa?

    La banconota da €20 col segno SPECIMEN è a tutti gli effetti una banconota di prova. Si tratta di esemplari stampati in numero molto ristretto e generalmente distribuiti tra gli alti funzionari delle istituzioni europee e degli stati componenti l’UEM, per una verifica e un’anteprima delle banconote che verranno immesse in circolazione. È facilmente comprensibile, quindi, come banconote del genere molto raramente arrivino nelle mani di persone comuni e come siano oggetto del desiderio dei collezionisti.

    Trovarne una equivale decisamente a un grande colpo di fortuna: la €20 SPECIMEN può valere da 1200 a 2000 Euro a seconda del suo stato di conservazione. Il maggior valore è riservato, ovviamente, alle banconote così dette in Fior di Stampa. Potrebbe essere ancora più interessante sapere che il valore delle banconote specimen aumenta in proporzione col valore nominale della stessa.

    €20