Quanto arriverà a valere l’oro usato? “Da non credere”

    39
    oro usato

    L’oro costituisce una delle principali fonti di ricchezza del pianteta, status che viene condiviso da praticamente ogni parte del mondo, e che mantiene ancora oggi, pur con le dovute differenze rispetto al passato anche grazie ad una certa adattabilità nei confronti dei nuovi contesti. Risulta essere infatti una risorsa assolutamente polivalente, e le proprietà che lo hanno reso un elemento imprescindibile per le economie antiche così come quelle più moderne, hanno trovato applicazione anche in ambiti più pratici. E’ anche uno degli elementi più diffusi e ambiti sul mercato dell’usato.

    Quanto arriverà a valere l’oro usato? “Da non credere”

    Ma cos’è l’oro? Si tratta di un metallo che fa parte della categoria di quelli definibili “nobili”, ossia dotati di un importante numero di proprietà uniche e che lo rendono prezioso in numerosi ambiti. L’oro è stato probabilmente il primo metallo grezzo ad essere rinvenuto, e le proprietà come lucentezza, duttilità, resistenza, e bellezza hanno da subito suscitato un incredibile impatto sugli esseri umani.

    Da subito è stato considerato ideale per la creazione di oggetti estetici, come monili, gioielli e qualsiasi altra forma di oggettistica che servisse a rappresentare lo sfarzo e lo status economico, oltre che per le monete, essendo un materiale impossibile da imitare in modo efficace. Il mercato dell’usato è altrettanto importante come quello tradizionale in quanto pur essendo maggiore la disponibilità di oro rispetto al passato (grazie alle nuove tecniche di scavo, sopratutto), la quantità di questo minerale sul pianeta è comunque limitata e trova applicazione anche in ambiti professionali. L’oro usato segue un valore variabile come qualsiasi altro tipo: è sopratutto nelle condizioni di crisi che la richiesta di oro, in quanto bene rifugio aumenta. Attualmente la valutazione supera in Italia i 40 euro al grammo, facendo riferimento alla tipologia di oro più diffusa sul mercato dell’usato, ossia quello a 18 carati (oro 750) che è la purezza tipica utilizzata per i gioielli. Vista la condizione di crisi sarebbe opportuno aspettare un po’ prima di venderlo: le valutazioni potrebbero aumentare e l’oro potrebbe superare i 50 euro al grammo nei prossimi mesi.

    oro usato