Bonus vacanze 2022, ecco dove puoi viaggiare in Italia: “fantastico”

    20
    vacanze 2022

    Speri nel bonus vacanze 2022? Forse sei al corrente del fatto che il governo non ha rinnovato i bonus vacanze degli anni scorsi che concedevano fino a 500 in forma di Voucher per abbattere i costi della propria vacanza. Se ti stai chiedendo però dove puoi viaggiare in Italia in queste settimane che ci separano dal ritorno dell’autunno, qui potresti trovare qualche informazione utile.

    Probabilmente vuoi provare a risparmiare qualcosa e a non spendere cifre enormi per goderti qualche giorno al mare, o in montagna, o ancora in una grande città d’arte. Con questo caldo provare a risparmiare forze e qualche soldo è sicuramente un aiuto affinché la vacanza non si trasformi in un ulteriore stress.

    Bonus Vacanze 2022: dove viaggiare in Italia

    Se vuoi viaggiare in Italia per le vacanze 2022, ricorda che il nostro paese è pieno di posti interessanti e ricchi di arte, cultura e possibilità di svago praticamente in ogni regione. Il primo consiglio che ci viene da darti è quello di provare ad evitare le località comunemente associate al turismo in questo periodo di altissima stagione.

    Molto spesso esistono luoghi vicini alle principali località attrattive che consentono di fare una splendida vacanza spendendo qualcosa in meno e perdendo un po’ di tempo per spostarsi verso il mare o verso centri più attrezzati. Se sei amante della Puglia valuta l’area a nord della regione: Rodi Garganico può essere una splendida alternativa alle più turistiche Vieste o Salento.

    In Calabria, Ricadi è vicina a Capo Vaticano ma offre la possibilità di soggiornare a prezzi più contenuti. Stesso discorso per Bellaria-Igea Marina nella riviera romagnola, o per Pietra Ligure nel golfo omonimo.

    Bonus Vacanze 2022: come risparmiare qualcosa

    Se hai un’età inferiore ai 36 anni, puoi sicuramente provare a risparmiare qualcosa con CGN, il programma Carta Giovani Nazionale. Vi si aderisce attraverso l’app IO, servono lo SPID e la registrazione alla stessa App. Una volta all’interno puoi usufruire degli sconti riservati ai registrati, che comprendono percentuali dal 5% al 50% con una serie di operatori pubblici e privati che si occupano di trasporti e accoglienza, anche turistica (ItaloTreno, FederAlberghi).

    Altrimenti dovrai affidarti ai vecchi metodi legati alla gestione delle prenotazioni online. Monitorare i siti alla ricerca di offerte Last Minute, registrarti ai programmi di fidelizzazione, provare a scovare qualcosa tra le pieghe di Booking, AirBnb e TripAdvisor. Ricorda sempre che avere date flessibili ti consentirà di risparmiare qualcosa. Valuta, eventualmente, luoghi dove è più semplice trovare parcheggio gratuitamente e dove il costo della vita non è particolarmente elevato.

    vacanze 2022