Ecco quanto vale l’argento 800 oggi: “pazzesco”: FOTO

L’argento è una delle risorse che ha subìto maggiori variazioni del suo valore negli ultimi tempi. Dopo aver raggiunto picchi mai conosciuti fino a quel momento, il valore di questo bene rifugio è crollato circa un mese fa, per poi gradualmente riprendersi negli ultimi giorni. Monitorare costantemente il valore dell’argento può essere un fattore importante nelle decisioni da prendere rispetto ai propri investimenti.

Che tu possegga oggetti d’argento o che il metallo prezioso sia nel tuo portafoglio investimenti, conoscere quantomeno le oscillazioni del valore delle tue proprietà è basilare per comprendere se c’è qualcosa che si possa fare per ottimizzare il profitto.

Quanto vale l’argento 800 oggi

Anche per l’argento, come avviene per l’oro con i carati, la quotazione dipende dalla purezza: per l’argento si esprime in millesimi.
Questo valore indica le parti di argento, su un ipotetica quota mille, presenti nell’oggetto. L’argento maggiormente prezioso è il 999, poi a scalare ci sono il 925 – molto comune negli oggetti e nei gioielli – e infine l’argento 800.

L’attuale valore dell’argento 999 è di 628 Euro al kilogrammo. Il quadro delle valutazioni dell’argento usato si completa con il valore dell’argento 925, oggi a 581 euro/kg, mentre quello dell’argento 800 è oggi a 502 Euro/kg. Questi valori possono essere espressi anche in euro/grammo, e va da sé che i valori si tramutano in 0.62, 0.58 e 0.50 €uro al grammo.

La quotazione è in risalita dopo una fase di calo culminata circa un mese fa, quando l’argento 999 valeva meno di 600 Euro/kg (590 circa, ndr). La ripresa però non è ancora arrivata a toccare le somme di qualche mese fa, quando l’argento 999 era arrivato a valere la bellezza di 770 Euro/kg. Potrebbe essere oggi ancora il caso di acquistarne, invece di venderlo.

Come vendere il proprio argento?

Se avete deciso di vendere il vostro argento, ci sono diverse possibilità per farlo. La prima, quella più conosciuta, è affidarsi ai Compro Oro, che acquistano anche quest’altro metallo prezioso. Abbiate cura di pesare il vostro argento prima di recarvi in questi negozi per non avere dubbi sulla valutazione che vi viene proposta, e per non accettare una cifra troppo bassa rispetto alle vostre aspettative di guadagno.

Potreste prendere in considerazione anche la possibilità di affidarvi a siti web specializzati, nei quali il vostro oggetto riceverà una valutazione precisa in relazione alla sua fattura e al suo peso. La terza via è invece quella delle aste online. È la formula considerata  più rischiosa, ma è anche uno dei metodi attraverso il quale il prezzo del vostro oggetto potrebbe salire oltre il proprio valore, se  ritenuto particolarmente interessante da qualche compratore.

Argento 800