Quanto vale lo zircone? Ecco la risposta che sconvolge tutti

43

Lo zircone è un’alternativa accessibile e conveniente ai diamanti, soprattutto per chi ha un budget limitato. Il costo del diamante deriva principalmente dalla sua rarità, che lo rende più costoso dello zircone. Il prezzo dello zircone oscilla in base alla domanda, alla capacità produttiva e all’offerta del mercato.

A seconda delle dimensioni e del taglio della pietra, è possibile acquistare un pezzo a partire da 10 dollari o fino a 1.000 dollari (i prezzi sono determinati in dollari). Si consiglia di definire il proprio budget prima di recarsi in gioielleria. Questo aiuterà a restringere la scelta ai soli articoli che rientrano nella nostra fascia di prezzo.

Se siamo alla ricerca di opzioni più economiche, proviamo i mercatini dell’antiquariato e i negozi dell’usato per trovare pezzi unici a prezzi accessibili. È bene tenere presente che non tutti gli zirconi sono uguali: alcuni sono più preziosi di altri. Continuiamo a leggere per saperne di più su come ottenere il miglior affare quando si acquista uno zircone.

Come viene determinato il prezzo?

Il prezzo dello zircone dipende da diversi fattori, tra cui le dimensioni, il taglio, la purezza e il peso in carati. Per esempio, un diamante rotondo taglio brillante da un carato costa 2.000 dollari, mentre uno zircone bianco rotondo taglio brillante da un carato costa solo 30 dollari. Il prezzo dello zircone è influenzato anche dalla domanda e dall’offerta del minerale.

I prezzi dello zircone fluttuano con il mercato, quindi si consiglia di acquistarlo quando il prezzo è basso. Prima di decidere quale sia il posto migliore per acquistare lo zircone, dobbiamo assicurarci di avere in mente un budget. È inoltre consigliabile fare una ricerca per sapere quale sia il miglior rapporto qualità-prezzo.

Dove acquistare lo zircone?

Come i diamanti, lo zircone viene estratto dalla terra. I tipi più comuni di zircone venduti nel mondo sono quelli sintetici e gli zirconi naturali. Lo zircone naturale è disponibile in una varietà di colori, tra cui rosso, blu, giallo, verde e bianco. Lo zircone naturale è un’alternativa economica ai diamanti, soprattutto se acquistato all’ingrosso.

D’altra parte, lo zircone sintetico è una pietra coltivata in laboratorio che costa meno di 20 euro. Se vogliamo guadagnare nella vendita, dunque, e ottenere il miglior rapporto qualità-prezzo, dobbiamo optare per lo zircone naturale. Possiamo acquistarlo presso le gioiellerie, i venditori online o gli esportatori di pietre preziose.

Consigli per l’acquisto

Se vogliamo acquistare zirconi autentici, assicuriamoci che siano etichettati con la dicitura “CZ”. Se il venditore non menziona l’acronimo, è probabile che stiamo acquistando un falso. Inoltre, facciamo attenzione che la CZ che stiamo acquistando sia vera zirconia cubica. Esiste una versione sintetica della pietra, che è più morbida della zirconia cubica vera.

Ciò significa che perderà la sua lucentezza e il suo colore molto più rapidamente della zirconia cubica autentica. Se acquistiamo zirconi dai rivenditori online, evitiamo i siti web che offrono la spedizione gratuita e optate per quelli che applicano le spese di spedizione. Questo perché è probabile che i siti web con spedizione gratuita abbiano articoli meno costosi e quindi non autentici.