Queste 500 lire con le caravelle valgono un sacco di soldi: FOTO

30
500 lire caravelle

Sia nell’ambito sociale che collezionistico la lira italiana, oramai “in pensione” da esattamente 20 anni costituisce un vero tesoro nostalgico che è in grado ancora oggi di regalar emozioni e soddisfazioni, in particolar modo per coloro che hanno “vissuto” la storica valuta nostrana, sostituita dall’euro a partire dal 2002. Emissioni come la 500 lire, soprattutto nella sua versione più comune, ossia quella bimetallica, hanno conquistato l’affetto dei cittadini, mentre altre varianti sono divenute ancora più legate a concetti radicate come la 500 lire Caravelle che può vantare una storia decisamente interessate e che “spiega” in larga parte anche un valore colleezionistico molto importante.

Queste 500 lire con le caravelle valgono un sacco di soldi: FOTO

Infatti la 500 lire Caravella, in senso generale, non è così rara, ma è  sicuramente significativa dal punto di vista storico. Si tratta di una emissione in argento, sviluppata tra gli anni 50 e 60 del secolo scorso, la prima emissione di tale valore ad essere realizzata in metallo.

Il nome deriva dalla raffigurazione, che evidenzia tre caravelle come quelle utilizzate da Cristoforo Colombo durante la famosa traversata per le Americhe del 1492, mentre l’altro lato è dominato da un busto femminile ritratto di profilo, con intorno gli stemmi delle province italiane.

Non è rara in senso assoluto, in quanto è stata coniata in buone quantità fino al 1967, e successivamente solo per i collezionisti. Un esemplare standard vale fino a 40 euro se in condizioni ottime, ma la più famosa è quella coniata nel 1957 in un limitatissimo numero di esemplari. Questa è famosa come Caravelle SbagliateCaravelle al contrario in quanto questi rarissimi esemplari di prova sono facili da riconoscere dalle bandiere presenti sulle vele, rivolte a sinistra invece che a destra.  Solo un migliaio di questi esemplari fu “mantenuto” e questo ha portato queste raree emissioni a valere migliaia di euro, da circa 2000-3000 per buone condizioni fino a oltre 12 mila euro per gli esemplari perfetti, se venduti all’asta.

500 lire caravelle