Se hai la sterlina d’oro della regina Vittoria sei ricco sfondato

64
sterlina vittoria

L’importanza e l’influenza che la sterlina britannica (in lingua originale Pound) ha avuto e continua ad avere anche al giorno d’oggi, anche se a partire dal Novecento, ed in particolare dalla seconda guerra mondiale l’influenza britannica si è ridotta. La sterlina può essere considerata una delle più antiche valute in assoluto, e ancora oggi una delle più influenti, simbolo di “resistenza”, ricordando la volontà di non sostituire la storia valuta con l’euro durante il periodo in cui il Regno Unito ha fatto parte dell’Unione Europea. Ma anche dal punto di vista collezionistico la sterlina è di enorme importanza al punto che la variante d’oro, nota come sovrana dall’inglese Sovereign è tra le più famose monete da investimento in assoluto, e quasi naturalmente una delle più circolate ed ambite reca il volto di sovrane famose, come Elisabetta II e la regina Vittoria

Se hai la sterlina d’oro della regina Vittoria sei ricco sfondato

Si tratta rispettivamente della prima e seconda sovrana britannica con permanenza più lunga sul trono britannico, Vittoria ha influenzato in modo così importante il contesto storico, sociale e politico di quasi tutto il 19° secolo da conferire all’intero periodo il proprio nome, la cosiddettà Età vittoriana.

Non a caso, la Zecca reale britannica ha sviluppato tantissime versioni con il volto della regina Vittoria, a partire dai primi anni di regno dove il profilo è ovviamente più giovane, fino agli ultimi anni di regno. Tutte le sterline d’oro sono da investimento, e quelle della regina Vittoria sono particolarmente ambite per la già citata influenza collezionistica e culturale. Non a caso, una delle più ambite è una delle più rare e significative, che è stata concepita nel 1841 dall’aspetto molto diverso rispetto alle “solite” in quanto su questa moneta d’oro, che ritrae il profilo della regina giovane, non è presente la tipica raffigurazione di San Giorgio ma lo stemma reale.

Questa unicità fa valere questa emissione molto di più delle altre emissioni, in quanto il valore medio è di diverse migliaia di euro (la media si attesta tra 8000 e 10 mila euro) ma alcuni esemplari superano i 20 mila euro di valutazione.

sterlina vittoria