Hai la moneta da 1000 Lire? Ecco quanto vale

57
1000 lire

La lira ha ancora oggi un elevatissimo potere evocativo sulla maggior parte della popolazione sufficientemente “grande” da ricodarne l’utilizzo, ma è un importante “cimelio storico” anche per i giovani collezionisti. In particolare alcune emissioni hanno caratterizzato la storia italiana e continuano a farlo a 20 anni dalla dismissione del vecchio conio, come la 1000 lire. La più famosa resta indubbiamente quella cartacea, ancora più nello specifico la famossisima Montessori, ma nelle ultime “battute” del 20° secolo è stata diffusa anche una versione “moneta” della 1000 lire.

Conio “tardo”

E’ indubbiamente molto meno diffusa perchè sviluppata in tempi recenti ma che ha anticipato per certi versi le monete da 1 e 2 euro che oggi utilizziamo dal punto di vista stilistico. Infatti la 1000 lire moneta presenta una doppia tipologia di lega metallica, che conferisce un aspetto bicolore, simile alla moneta da 1 euro. La sua storia è stata travagliata in quanto l’aspetto di uno dei lati è stato costellato da un errore nella rappresentazione della “cartina” dell’Europa, che vede la Germania ancora “divisa” come prima della caduta del Muro di Berlino. Le versioni successive furono corrette ma in realtà la rappresentazione della Germania non sarà mai corretta, portando anche un concreto imbarazzo da parte della zecca, che ha provato a “porre rimedio” con alterne fortune.

Hai la moneta da 1000 Lire? Ecco quanto vale

La 1000 lire è stata comunque diffusa in maniera più che discreta, e le monete “difettose” non sono state mai ritirate per ragioni logistiche e pratiche, quindo sono ancora relativamente facili da trovare.

Se la maggior parte delle monete non vale più di 3-10 euro, discorso diverso per quelle della seconda serie, del 1999 e 2000, più rare, che possono valere fino a 45-50 euro se in condizioni perfette. La 1000 lire moneta è stata prodotta fino al 2001, un anno prima dell’arrivo dell’euro, ed è comunque molto importante per ogni forma di collezionista, in ogni caso.