Oro usato, ecco quanto vale oggi: “da togliere il fiato”

29
oro usato

Da millenni l’oro rappresenta una certezza in qualsiasi ambito economico ma anche “estetico”, sia per le innumerevoli doti che questo elemento chimico può vantare e che “mantiene” a distanza di secoli, ma anche per una questione legata all’aspetto “percettivo”. L’oro infatti è stato considerato alla stregua di un materiale quasi divino per lucentezza, bellezza, duttilità e rarità, trovandosi allo stato naturale solo in particolari condizioni. Ha rappresentato la fragilità e la bellezza allo stato puro, in quanto “l’oro grezzo” è fin troppo duttile e fragile per essere lavorato, per questo motivo viene da sempre “legato” ad altri metalli così da migliorarne la resistenza, da qui il termine “leghe d’oro”. Questo porta il materiale ad essere importantissimo anche sul mercato dell’usato.

Oro usato, ecco quanto vale oggi: “da togliere il fiato”

L’oro è considerato un “bene rifugio”, vale a dire una tipologia di risorsa che non perde molto valore nel corso del tempo, e quindi viene percepito come “affidabile”, e una delle principali risorse sulle quali investire. Questo è sicuramente vero soprattutto nelle condizioni di crisi economica, che spesso causano una richiesta di oro maggiore rispetto al normale, fattore che provoca un aumento dei prezzi al grammo.

L’oro usato esattamente come tutte le altre “varianti” è infatti soggetto ad una variazione continua, anche se è bene specificare che non esiste una tipologia definita corrispondente all’oro usato, in quanto molto dipende dal paese di provenienza, in Italia spesso i Compro Oro, che hanno avuto non casualmente un’enorme successo a partire dai primi anni di crisi economica, sono soliti indicare con questa nomenclatura l’oro corrispondente ai 18 carati, che è la variante più in voga per i gioielli, che corrisponde ad una purezza del 75 % di metallo puro.

Ad oggi l’oro usato è in leggera crescita di valore, valendo in media 39 euro al grammo, anche se la valutazione cambia sensibilmente da compratore a compratore.

oro usato