Quanto valgono queste vecchie lire del 1961? Ecco la risposta

Le vecchie lire del 1961 valgono molto, vuoi scoprire quanto? Le 500 lire d’argento sono state coniate in Italia, dalla zecca di Roma, nel periodo che va dal 1958 fino al 1967. Le tipologie principali sono tre: le 500 lire Caravelle, le 500 lire per il Centenario dell’Unità d’Italia e le 500 lire Dante.

In molti le hanno conservate in questi anni, ma forse non sanno ora quanto possono valere.  In questo articolo ripercorriamo la storia e vi sveliamo quanto valgono oggi, in primis quella del 1961.

500 lire del 61: la storia 

Le 500 lire argento furono coniate dalla Repubblica Italiana in tre tipologie e fino al 1967, ecco quella che vale di più.

Le 500 lire del 1961 furono coniate fino al 1963 per celebrare il primo centenario dell’Unità d’Italia; L’immagine sulla moneta raffigura una donna seduta su un capitello che stringe un ramo d’olivo nella mano destra e un elmo con la mano sinistra. In basso, vi è l’incisione 1861-1961, con la scritta Repubblica Italiana.

Il valore delle 500 lire argento 1961 non è molto elevato ed è compreso tra i 7 e i 25 euro. Tuttavia, ne sono stati prodotti molti esemplari (circa 27 milioni). Quindi possederne una ora in fior di conio, potrebbe essere fonte di un ottimo guadagno.

500 lire argento Caravelle

Dopo il 1967 le 500 lire argento Caravelle furono coniate solo per i collezionisti e non per essere messe in circolazione. Ecco quanto valgono:

  • quelle coniate tra il 1958 e il 1967 hanno un valore che oscilla tra i 5 e i 20 euro ma solo se in ottime condizioni.
  • la versione di prova delle 500 lire argento Caravelle (in cui le bandiere delle caravelle sono al contrario) è una delle monete italiane più rare e più preziose.

Le 500 lire con le tre caravelle in navigazione sono molto rare. In particolare quella del 1957, prima del via alla produzione nel 1958 è molto difficile da possedere. Sono lire che non sono mai andate nella normale circolazione, esse possono valere fino a 12.000 euro. Se lo stato di conservazione è ottimo in fior di conio. Chi ha la fortuna di possederne una deve sapere di possedere una delle monete più rare coniate nella storia della Repubblica italiana.