Hai questi vecchi dollari? Ecco quanto possono valere al giorno d’oggi

A quanti è capitato di trovarsi nei cassetti dei vecchi dollari americani? Magari regalati da un nonno o un lontano parente. Ebbene, è possibile che alcune di quelle banconote o monete valgono più del loro valore nominale. 

Oggi andiamo a vedere quali sono queste banconote in questione. Stavolta non si tratta di soldi italiani o altri pezzi europei, ma di dollari americani. 

Questi vecchi dollari americani sono speciali 

Come ogni altra valuta, anche le banconote americane sono divise in diverse categorie, coniate e rilasciate nel corso degli anni. Alcune, più delle altre, valgono molto più del loro valore sul fronte, proprio perché più vecchie. Molti dollari sono stati coniati molti anni fa e oggi non sono più in circolazione. Incluse diverse monete. I collezionisti in particolare amano le vecchie monete che rappresentano il passato ed il presente degli Stati Uniti d’America. 

Tra di queste troviamo quelle che sono state coniate nel dopoguerra. Tuttavia, anche le monete ancor meno recenti sono molto apprezzate dai collezionisti. Come ogni valuta migliore è la condizione del biglietto o della moneta, e maggiore sarà il costo che gli si attribuisce. 

Di quali dollari si tratta?

  • Il biglietto da 5 dollari della Clinton Bank del 1839, al giorno d’oggi viene venduto sul web a più di 75 euro. 
  • La moneta in argento del 1921, di un dollaro, può valere fino ai 50 euro, e anche di più, a seconda della condizione. 
  • I 20 dollari del 1969, sebbene siano ancora utilizzati tutt’oggi, possono valere il doppio del loro valore, 45 dollari, se a Fior di Conio (ovvero mai usati). Ciò che rende queste banconote più rare e dall’alto valore, è la presenza della scritta Uncirculated star notes, dicitura per i dollari rari. Se avete delle vecchie banconote da 20 dollari con questa scritta, il valore sarà ancora più alto. 

Le vecchie banconote e monete degli stati uniti non devono essere necessariamente vendute se non interessati. Il loro valore nominale non scade mai, e sono accettati (come dettato dalla legge) per qualsiasi pagamento, anche se sono state stampate molti anni fa. 

Se, invece, siete interessati a fare estimare il valore delle monete e banconote vecchie e possibilmente rare, è consigliabile consultare siti web ufficiali o un professionista fidato. Le monete e banconote meno comuni o con difetti ed errori sono speciali e, se non maltrattate e sgualcite, valgono tanto. È meglio evitare truffe quando si considera vendere un oggetto raro.