Se trovi il gufo su questa moneta da 1 euro diventi ricco: ecco quanto può valere

Il mondo delle monete rare non smette mai di stupire e per questo motivo andiamo a scoprire il valore dell’euro con il gufo. Negli anni, dopo il passaggio dalle vecchie Lire alla moneta unica (l’Euro), sono state emesse diverse tipologie di 1 euro ed alcune di esse sono diventate molto importanti.

Sono veramente tantissimi i collezionisti di monete rare che stanno cercando in quest’ultimo periodo proprio la moneta da un euro con il gufo. Andiamo dunque a scoprire il perchè e soprattutto quanto può valere al giorno d’oggi.

Se trovi il gufo su questa moneta da 1 euro diventi ricco: ecco quanto può valere

Secondo quanto viene sottolineato dal sito “Monete di Valore” esistono due versioni di questa particolare moneta da un euro con il gufo. Ne abbiamo infatti una che si può definire la forma standard che non contiene la lettera “S”, mentre un’altra che invece contiene quest’ultima lettera in basso, su per giù ad ore 6.

Non si tratta di una moneta che vale chissà quanti soldi ma attenzione perchè è piuttosto comune e per questo motivo tra le mani potremmo averne veramente tante. Questa moneta è stata infatti coniata da due stati differenti. Da un lato la Grecia che ha coniato la versione senza la lettera S, mentre dall’altro lato abbiamo la Finlandia che ha coniato la tipologia con la “S” ma sempre per conto della Grecia.

Questa moneta infatti viene utilizzata proprio in terra ellenica e non è difficile che negli anni abbiamo potuto fare qualche viaggio proprio verso quelle nazioni. Per questo motivo bisognerà ben cercare all’interno dei nostri portafogli perchè il suo valore è addirittura del 500% in più rispetto a quanto vi è scritto sulla moneta.

Bisognerà comunque sempre fare attenzione a tenere in considerazione il fatto che la moneta rara dovrà essere in Fior di Conio altrimenti il suo valore potrebbe essere molto più basso. Non è capitato poche volte, infatti, che alcuni nostri lettori ci abbiano contattato chiedendoci informazioni su monete rare e dopo essere stati dal collezionista per la vendita si sono visti proporre dei prezzi completamente diversi.

Questo è dovuto al fatto che una moneta per essere venduta deve essere in condizioni perfette, mai utilizzata e soprattutto non deve avere segni particolari come macchie o altro che possano rovinarla.