Ecco quanto valgono i 5 euro più rari del mondo: pazzesco…

55

La fortuna molto spesso non arriva da sola, anzi. Bisogna infatti correre a cercarla senza perdere tempo e per farlo bisogna essere sempre bene a conoscenza delle più preziose informazioni come nel caso di una banconota da 5 euro.

Come molti sanno, tantissimi collezionisti sono disposti a pagare una vera e propria fortuna per ottenere dei pezzi rari da collezione, e le banconote non sono affatto da meno, anzi sono quelle più ricercate.

Non sempre ad una banconota in nostro possesso corrisponde il reale valore di facciata ma in alcuni casi, quando sono rare, alcuni pezzi possono valere anche molto di più.

Non è detto che una banconota rara sia automaticamente introvabile, ma al contrario, potremmo invece ritrovarcela nelle nostre tasche e cederla al negoziante senza saperlo per pagare l’acquisto di un bene. Vediamo ad esempio il caso delle banconote da 5 euro che valgono una fortuna e che sono ancora in circolazione.

Una banconota viene considerata rara in base al suo numero di serie ed è proprio questo il fattore che le rende rare. Questo numero di serie è posizionato sul retro di ogni banconota ed è costituito da una lettera e da 11 numeri oppure da due lettere e 10 numeri. In genere se vengono stampate poche copie della banconota con un determinato numero di serie, questi diventano dei pezzi rari, e quindi particolarmente ricercati dai collezionisti.

In pochissimi sanno che ci sono in circolazione alcune da 5 euro con numeri di serie molto rari, che fanno continuamente lievitare il valore che arriva intorno ai 100 euro per ognuna.

Le banconote da 5 euro rare sono quelle con numero di serie:

  • è costituito da tutti numeri uguali (come ad esempio D 33333333333) indipendentemente dalla lettera con la quale iniziale;
  • è formato da una sequenza numerica all’interno da 0 a 9 (0123456789);
  • è un palindromo, ovvero la così detta banconota “radar” ovvero in cui il numero di serie, sia se viene letto da destra che da sinistra, si ottiene la stessa medesima sequenza di numeri.

E’ chiaramente ovvio che se queste banconote con particolari numeri seriali, presentano un buono stato di conservazione FDS (Fior di Stampa), allora il loro valore sale ancora di più.

Non vi resta adesso che aprire il vostro portafogli ed analizzare minuziosamente per bene ogni singola banconota da 5 euro che possedete prima di spenderla in qualche negozio.