Esce oggi il videoclip de “Il mio funky”, il nuovo singolo di Tony Maiello, da oggi disponibile anche in streaming e digital download. Intanto scopriamo testo e video!

Dopo il lancio di “In alto”, primo singolo estratto dal nuovo album la cui uscita è prevista per fine anno, arriva la canzone dell’estate 2017 targata Tony Maiello. Sto parlando de “Il mio funky”, brano leggero e spensierato disponibile a partire da oggi su tutte le piattaforme streaming e digital download.
L’artista, già autore per molti big della musica nostrana tra cui Pausini e Renga, sarà presente in Piazza del Popolo a Roma il prossimo 24 giugno proprio per presentare questo nuovo singolo, in occasione del Wind Summer Festival.

Testo:

 

Dove vai stasera
C’è già l’atmosfera
Con la luna piena
L’anima si scatena
Siamo soli qui
Ma non puoi perdermi
E’ sempre lo stesso film
Che più o meno fa così

Temo i tuoi sguardi
I passi giusti sul beat
Troppo trandy
Sciogli dai i fianchi
Un po’ come Grease
Io Danny e tu Sandy
I fianchi gira
E senti il nuovo funky
E tu
Senti il nuovo funky

Siamo acrobati sul filo dell’amore
Per sentire addosso i brividi senza cadere
Siamo ancora qui davanti ad un bicchiere
Mixiamo i battiti e senti come si sta bene

Temo i tuoi sguardi
I passi giusti sul beat
Troppo trandy
Sciogli dai i fianchi
Un po’ come Grease
Io Danny e tu Sandy
I fianchi gira
E senti il nuovo funky
E tu
Senti il nuovo funky

Muoviti baby
Sciogli i tuoi fianchi
E per l’amore no
Non siamo mai distanti

Muoviti baby
Sciogli i tuoi fianchi
E per l’amore no
Non siamo mai distanti

Temo i tuoi sguardi
I passi giusti sul beat
Troppo trandy
Sciogli dai i fianchi
Un po’ come Grease
Io Danny e tu Sandy
I fianchi gira
E senti il nuovo funky
E tu
Senti il nuovo funky


Commenta su Facebook!

Federico Cairo

Federico Cairo è nato a Belvedere Marittimo (CS).
Appassionato di musica, in tutte le sue forme, ha aperto Tutto è Musica nel 2012 (su Facebook, Twitter e Instagram).
Laureando in Scienze della comunicazione aspetta di realizzare tutti i suoi sogni, o almeno ci prova.

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *