Chris Martin, frontman dei Coldplay, invita sul palco un fan disabile per poter cantare una canzone assieme a lui mentre il fan suona la fisarmonica.

Ai concerti dei Coldplay accadono sempre momenti emozionanti ed incredibili; Esattamente qualche giorno fa Chris Martin ha reso possibile un sogno di un ragazzo disabile. I Coldplay si esibiscono a Dublino, più precisamente al Croke Park Stadium facendo emozionare più di 60.000 persone presenti facendo l’ennesimo sold-out in questo “A Head Full of Dreams Tour 2017”. Durante il concerto, il gruppo decide di fare un fuori programma emozionante, Chris Martin chiede al pubblico del parterre di fare “crowd surfing” (pratica usata ai concerti per fare passare il cantante, o in questo caso un fan, sopra la gente spingendolo sopra al palco.) con un ragazzo sulla sedia a rotelle. L’emozione è palpabile per il ragazzo e si può notare nel video, alla fine sta per salire sul palco con il suo gruppo preferito.

Tutto il pubblico impazzisce quando i Coldplay Chris Martin comincia a cantare con il ragazzo disabile al suo fianco che suona la fisarmonica in un idillio dall’alto valore simbolico. Questa è la magia dei Coldplay, se volete avere una idea di cos’hanno provato quasi 100.000 persone a vederli a San Siro la notte del 3 e 4 luglio qui potete trovare il nostro reportage completo della prima data. Proprio oggi è uscito l’EP Kaleidoscope dei Coldplay, dove hanno già estratto i singoli “All I Can Think About is You” e ” A L I E N S” .L’EP è collegato all’album di successo A Head Full Of Dreams, l’ultimo rilasciato dai Coldplay che ha venduto oltre 5 milioni di copie in tutto il mondo e continua a venderne ancora molte tutt’ora (è uscito in dicembre 2015).

Non dimenticarti di venirci a trovare sulla nostra pagina ufficiale, dove troverai le news sui Coldplay e gli altri tuoi artisti preferiti!


Commenta su Facebook!

Federico Fantuzzi

Federico, 25 anni.
Dall'età di 11 anni milito sul web e nel mondo della grafica. Amo la musica in (quasi) ogni sua forma e genere. Ah si, amo anche Emma Watson.

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *