Warning: mysqli_num_fields() expects parameter 1 to be mysqli_result, boolean given in /home/www/talkymedia.it/wp-includes/wp-db.php on line 3091
FIMI: Ed Sheeran ancora in testa, segue Fabrizio Moro — Talky! Music

Home » Classifiche » Classifica FIMI della settimana » FIMI: Ed Sheeran ancora in testa, segue Fabrizio Moro

La FIMI ha appena comunicato le classifiche settimanali. Alle spalle di Ed Sheeran seguono Fabrizio Moro ed Ermal Meta.

“Divide” di Ed Sheeran è per la seconda volta consecutiva l’album più acquistato della settimana in Italia. Alle sue spalle “Pace” di Fabrizio Moro che debutta alla #2 seguito da un ottimo Ermal Meta con “Vietato Morire”. Non mollano la Top5 “Le migliori” di MinaCelentano. Abbandona il podio “Anime di carta” di Michele Bravi che questa settimana chiude la Top10.

copertina-album-Pace_Fabrizio-Moro_b

  1. Divide – Ed Sheeran
  2. Pace – Fabrizio Moro 
  3. Vietato Morire – Ermal Meta 
  4. Le Migliori – MinaCelentano
  5. Comunisti col rolex – Fedez & J-Ax 
  6. Amore, lavoro e altri miti da sfatare – Lo Stato Sociale 
  7. 24 febbraio 1967 – Gigi D’Alessio 
  8. Il mestiere della vita – Tiziano Ferro 
  9. Noblesse Oblige – I decibel 
  10. Anime di carta – Michele Bravi 

Esploriamo meglio la Top100 FIMI Album.
Ad un solo passo dalla top10 “Tutta colpa mia” di Elodie che nonostante un eccessivo boom sta resistendo bene. Dopo 20 settimane “Oronero” di Giorgia è #17. Alla #19 troviamo “A Head Full Of Dreams” dei Coldplay a più di un anno dall’uscita. Chiude la Top20 “X” di Ed Sheeran.
Il nuovo tour di Tiziano Ferro si sta avvicinando e le chart parlando chiaro: il Best Of del 2014 sale dalla #50 alla #36 dopo 120 settimane.

Nella Top20 Vinili si conferma al comando “Divide” di Ed Sheeran. L’ultimo gradino del podio è di una nuova entrata: “Amore, lavoro e altri miti da sfatare” targato Lo Stato Sociale.


Commenta su Facebook!

Federico Cairo

Federico Cairo è nato a Belvedere Marittimo (CS).
Appassionato di musica, in tutte le sue forme, ha aperto Tutto è Musica nel 2012 (su Facebook, Twitter e Instagram).
Laureando in Scienze della comunicazione aspetta di realizzare tutti i suoi sogni, o almeno ci prova.

View all posts