Questi 2 euro con il toro valgono più di €5000: ecco quali. FOTO

    57
    2 euro due carabinieri personaggio

    Le monete da 2 euro hanno rapidamente acquisito “posizioni” di vertice nell’ambito del collezionismo: fin dal principio, ossia dal 2002, anno dell’arrivo “effettivo” dell’euro nelle vite di oltre 300 milioni di cittadini, è stata una delle valute più apprezzate, e successivamente anche con l’ufficializzazione delle monete commemorative a partire dal 2004, la diversità monetaria è aumentata a dismisura: ad oggi sono oltre 400 queste emissioni, realizzate dai paesi utilizzatori in funzione di “omaggio” di eventi, personaggi e date storiche, diversità che si va ad unire alle già presenti raffigurazioni uniche sviluppate dai singoli paesi come quella con il toro.

    Questi 2 euro con il toro valgono più di €5000: ecco quali. FOTO

    La moneta in questione è l’emissione “standard” da 2 euro della Grecia fin dal 2002: la figura è riconducibile al mito greco di Europa, una giovane donna che fu sedotta da Zeus, trasformato per l’appunto in toro per non farsi riconoscere: il continente, secondo la leggenda greca, acquisì il nome di Europa proprio da quel momento, quindi è evidente che la funzione allegorica di questa emissione risulti particolarmente azzeccato per l’emissione. L’incisione è opera del medaglista greca Georgios Stamatopoulos, che ha realizzato anche la scritta Europa in greco “ΕΥΡΟΠΗ”.

    Anche se non sono così rare, sopratutto all’interno dell’arcipelago ellenico, le monete da 2 euro con il toro sono molto ricercate e questo ha contribuito ad aumentare la domanda: alcune annate in particolare costituiscono buone opportunità di guadagno, come il 2004 e 2007, anno in cui la zecca di Atene ha coniato un numero minore di esemplari. Ecco perchè queste emissioni possono valere fino a 100 e 150 euro, ma alcuni esemplari, con caratteristici errori di conio, come l’assenza dei simboli della zecca o della già citata scritta  “ΕΥΡΟΠΗ” in greco conferiscono un elemento di rarità ulteriore: alcune monete sono state messe all’asta anche a €5000, ma va detto che il valore di mercato è molto più basso.

    2 euro