Ecco come richiedere il bonus vacanze per la tua estate: la guida

    26
    bonus vacanze

    La popolazione italiana “media” è fortemente legata a concetti che spesso ci portiamo dietro da molto tempo: il concetto di villeggiatura, ad esempio pur essendo profondamente mutato a causa di innumerevoli fattori, è sempre molto vivo e porta una rilevante parte di popolazione italica a prodigarsi spesso con anticipo, per le vacanze, a dispetto di crisi e difficoltà. Questo è stato ancora più rilevante ed evidente durante le fasi più difficili della pandemia, dettata dal Covid: “staccare la spina” e andare in vacanza per molti risulta qualcosa di fortemente necessario proprio per evadere un po’ dai problemi persona. Il Bonus Vacanze è un evidente dimostrazione di quanto molti italiani abbiano necessitato anche durante il periodo Covid di vacanze.

    Ecco come richiedere il bonus vacanze per la tua estate: la guida

    Il Bonus Vacanze ha infatti rappresentato una forma di agevolazione concepita durante i primi mesi dall’arrivo del contagio Covid. Costituito da una forma di voucher applicabile per l’acquisto di prenotazioni e acquisto di esercizi vacanzieri nel nostro paese, questa forma di Bonus ha avuto un “doppio intento”, ossia quella di avvantaggiare i professionisti che operano nei contesti vacanzieri ma anche la popolazione più numerosa, così da “favorire” ed alleggerire le spese correlate. Il Bonus Vacanze fungeva attraverso l’app della Pubblica Amministrazione IO, e poteva avere un valore minimo di 150 e uno massimo di 200 euro.

    Il Governo Draghi non ha confermato questa misura nel 2022, ma esistono varie forme di bonus “minori” che possono essere utilizzati per ridurre la spesa vacanziera: ad esempio utilizzando la Carta Giovani Nazionale, una forma di prepagata virtuale che mette a disposizione dei cittadini al di sotto dei 36 anni una serie di codici sconto utilizzabili direttamente in fase di acquisto di biglietti inerenti alle località vacanziere.

    Diversa la tipologia di Bonus Vacanze concepita dalla Regione Lazio che spetta a tutti i turisti italiani e stranieri, nonché residenti nel territorio regionale, che sceglieranno di visitare la Regione Lazio. Questi voucher fanno parte di due differenti bonus, “Più notti, più sogni, +Experience” che possono sviluppare di una o più notte gratuite presso le strutture ricettive in aggiunta a quelle prenotate, oltre a sconti aggiuntivi.

    Maggiori informazioni sul portale VisitLazio.

    bonus vacanze