Quanto vale questa moneta da €1 col gufo? “Da non credere”

Hai trovato la moneta da €1 col gufo e non sai quanto vale? Non ti abbattere, perché quello che sta succedendo in questi mesi con questa moneta è da non credere! Il collezionismo numismatico è sicuramente una delle attività di maggior fascino: offre opportunità di guadagno grazie ad oggetti rari e preziosi. Ma dall’arrivo di internet e delle aste online è diventato nettamente più difficile comprendere il valore delle monete.

Prima ci si affidava ad esperti numismatici, ai rivenditori della Bolaffi presenti in città, magari. Oggi il mercato è diventato più selvaggio ed è pieno di persone pronte ad approfittare dell’ingenuità dei neofiti. La moneta da €1 col gufo sembra infatti essere al centro di una delle più grosse speculazioni sul collezionismo. Ti spieghiamo il perché in quest’articolo.

La moneta da €1 col gufo: ecco qual è

La moneta di cui parliamo è la moneta da 1 Euro della Grecia. Il dritto è quello comune a tutte le monete dell’eurozona da 1 Euro: confini dell’Unione con 12 stelle collegate da linee verticali, e valore nominale in caratteri latini.

L’animale ritratto sul rovescio non è esattamente un gufo, bensì una civetta. Si tratta del volatile presente già su una moneta da 4 Dracme dell’antica Grecia che il paese ha scelto come simbolo della propria moneta unitaria dell’Euro. L’incisione sul verso è completata dal valore nominale in caratteri greci moderni (1 Eypo) e da un ramoscello d’ulivo. A completamento, il simbolo della zecca che ha coniato la moneta.

E qui nascono gli equivoci sui quali molte persone stanno speculando. Esistono infatti due versioni diverse della moneta da 1 Euro della Grecia del 2002. Una prima versione con l’Anthemion, un fiore stilizzato, simbolo della zecca ateniese, posto in alto a destra rispetto alla civetta. Una seconda versione, priva dell’Anthemion, ma con una “S” all’interno della stella ad ore 6, al centro del millesimo di conio.

Moneta da €1 col gufo: da non credere cosa sta succedendo

Le aste online in cui si vende la moneta da €1 col gufo, sfruttano quasi tutte la presenza o l’assenza di uno dei due simboli delle zecche produttrici di questo conio per chiedere cifre spropositate. In realtà ognuna di queste due versioni è stata stampata in più di 50 milioni di esemplari, e queste monete sono quindi comunissime. E queste “rarità”, non sono tali veramente.

Il valore di una moneta da 1 Euro della Grecia del 2002, per di più circolata, è sempre pari al suo valore nominale, e quindi a 1 Euro. Esistono alcune versioni della moneta con il gufo che valgono un po’ di più. Parliamo però principalmente delle versioni BU e Proof dedicate al collezionismo e prodotte tra il 2012 e il 2021. Il valore di queste monete oscilla tra i 4 e i 12 Euro (quella del 2015, ndr).

L’unica moneta da €1 col gufo circolata che ha un po’ di valore maggiore è quella coniata nel 2011, perché ne venne prodotto soltanto un milione di esemplari. I siti specializzati la quotano intorno ai 4 Euro.

moneta con il gufo