“L’oro usato raggiungerà un valore mai visto”: annuncio shock

Un annuncio shock sul valore dell’oro usato ha provocato scossoni nel mondo degli investimenti. Il valore di questo bene rifugio è in salita da molto tempo. È infatti in crescita costante da anni, ma negli scorsi mesi ha visto una nuova impennata, successiva allo scoppio della guerra russo-ucraina.

Al momento le vette toccate dal valore dell’oro usato nello scorso marzo sono state ineguagliate. La tendenza rialzista pare però essere confermata dagli esperti. Chi ha oro tra i propri investimenti sembra poter dormire sonni tranquilli. In quest’articolo troverete il valore di oggi dell’oro e un piccolo approfondimento sulle sue tendenze.

Valore oro usato: ecco quanto vale oggi

Sapere quanto vale oggi l’oro usato può essere un fattore fondamentale per decidere dei tuoi investimenti. Sia che tu voglia comprare, oppure vendere qualche oggetto in tuo possesso, questo è un parametro da tenere in considerazione. E possibilmente anche da monitorare per un certo periodo di tempo, per capire meglio la tendenza del valore dell’oro.

L’attuale valore dell’oro 24 carati è di 55.93 Euro al grammo. Il quadro delle valutazioni dell’oro usato si completa con i seguenti valori: l’oro 18 k vale 41.88 euro/grammo, quello 14 k è arrivato al valore di 32.64 euro/grammo, mentre il 9k attualmente viaggia sui 18.53 euro al grammo. Si tratta di una valutazione tendenzialmente stabile rispetto al periodo più recente, considerato che pochi giorni fa l’oro valeva pochi cent in più di 56 Euro/grammo. Considerata la caratura, poi, l’oscillazione è sempre meno percepibile con oro di caratura inferiore rispetto a quello puro.

Le continue oscillazioni e l’instabilità della situazione internazionale però fanno rivedere continuamente le stime degli esperti riguardo alle proiezioni di superamento di soglie considerate simboliche – ma che hanno enorme importanza sugli investimenti – come quelle di 70 e 80 Euro/grammo.

L’annuncio di Goldman Sachs

L’attuale valutazione dell’oro è di circa 1750 dollari l’oncia, e parliamo quindi dell’altra unità di misurazione del valore dell’oro. Negli ultimi giorni questa valutazione – come quella in Euro/Grammo, ovviamente – è leggermente scesa da quota 1800 dollari/oncia. Ad inizio anno gli esperti di Goldman Sachs avevano pubblicato delle previsioni particolarmente ottimistiche. La loro stima prevedeva il superamento di quota 2500 dollari l’oncia entro la fine del 2022. Il valore, traslato nella nostra unità di misura, è quello di 80 Euro/grammo.

Attualmente le stime dei portali che si occupano di previsioni del valore dell’oro non sembrano andare in questa direzione. O almeno, non nel breve termine. Oggi è possibile che per la fine dell’anno l’oro torni sopra 60 Euro/Grammo, mentre per questi valori molto più alti sembra necessario aspettare molto di più. La tendenza rialzista resta quindi confermata, ma con tempi più lunghi.

oro previsioni oro usato valore oro