Se hai ancora queste particolari 50 Lire sei ricco: ecco quali cercare

Il nostro viaggio nel mondo delle monete più rare, particolari e con un alto valore continua, ed oggi fa tappa in una moneta storica dell’Italia repubblicana. Si tratta di una moneta diffusissima: stiamo parlando della moneta delle 50 Lire che, fino all’uscita di scena della tanto amata Lira per dare spazio all’attuale Euro come moneta unica europea, è stata molto importante. Occhio se in casa, magari nascoste, avete ancora delle monete da 50 Lire perché ce ne sono alcune che hanno un valore davvero molto alto.

La moneta da 50 lire è stata una delle monete più diffuse in assoluto nell’Italia repubblicana; ce sono diverse versioni di questa moneta e alcune sono molto ricercate dai più appassionati di collezionismo e di numismatica.
Ma si sa, le 50 Lire conservano in tutti noi grandi ricordi positivi. Vediamo di fare un bel excursus sulla moneta che vogliamo analizzare oggi, moneta che è stata coniata per la primissima volta nell’anno 1954 anche se le prime prove risalgono però a quattro anni prima, al 1950.

Le primissime monete realizzate da 50 lire erano le cosiddette “Vulcano prova“, coniate dal 1950 al 1953 e si tratta di monete preziose e parecchio ricercate dagli appassionati di numismatica.

Queste monete presentano sul dritto il profilo di una donna che indossa una corona di foglie di quercia, sul verso invece c’è raffigurato il corpo scultoreo del dio Vulcano. Tali monete di prova furono coniate dal 1950 al 1953 e ad oggi sono estremamente rare: realizzate in Acmonital (un acciaio monetario italiano) e composto da acciaio e nichel.

La 50 Lire Vulcano, prova del 1950 è sempre più ricercata e se ne avete una potete subito stappare una bottiglia per festeggiare dato che, una di queste conservata in stato Fior di Conio, è stata battuta all’asta a ben 3450 euro.

Ancora più alo è però la moneta da 50 Lire Vulcano di Prova che fu coniata nel 1953; moneta alquanto rarissima che. ad un’asta di cinque anni fa, nel 2017, è stata venduta alla bellissima circa di quasi 12.000 euro, per essere proprio esatti di 11.800.

Andando un po’ più avanti con il tempo arriviamo poi in rassegna con le 50 Lire Vulcano, questa volta prova del 1954: alcuni esemplari di questa moneta riportano la scritta “Prova”, invece altri non hanno completamente la scritta prova.
Una moneta di questo tipo, una 50 Lire di prova del 1954 è stata invece battuta all’asta, sempre nel 2017, per un valore superiore ai 6.000 euro; moneta che ha una certa diffusione.