Maltempo Puglia: danni sulla costa jonica

Si sono verificati numerosi danni lungo la costa jonica, il forte maltempo si è infatti riversato in Puglia, coinvolgendo in particolar modo la zona costiera.

Il forte vento non ha risparmiato la Puglia, in taluni casi raggiungendo i 100 chilometri orari. L’ultima nottata, le raffiche sono state frequenti e molto intense, provocando onde alte quasi 5 metri. La zona costiera è stata particolarmente colpita, da quella adriatica a quella jonica, non risparmiando Otranto e Santa Maria di Leuca, ma quella più danneggiata è risultata Gallipoli, dove il lungomare è stato sommerso di acqua. Diverse sono state le segnalazioni nel Salento, nelle prossime ore si cercherà di ripristinare laddove siano avvenuti i danni ed i disagi provocati nelle ultime ore.