Bonus vacanze 2022, ecco tutte le strutture che l’accettano: la lista

    48
    bonus vacanze

    Il concetto di Bonus applicato direttamente dallo stato costituisce ad oggi qualcosa di assolutamente “normale”, sopratutto nell’ultimo lustro infatti i rispettivi governi che hanno dovuto affrontare le diverse tipologie di crisi hanno sviluppato una grande quantità di agevolazioni di questo tipo, anche molto differenti le une dalle altre. Il Bonus infatti rappresenta un metodo pratico da parte dell’esecutivo di turno di spostare risorse in determinati ambiti per favorire specifiche categorie lavorative o più in generale, della cittadinanza. Il Bonus Vacanze rispecchia perfettamente il “bisogno” quasi endemico della popolazione italiana, anche in contesti difficili come la pandemia.

    Il Bonus Vacanze infatti è stato concepito come misura di agevolazione all’interno del Decreto Rilancio sviluppato all’inizio del periodo contraddistinto dall’emergenza Covid, da parte del governo Conte II. Si tratta di un Bonus economico sotto forma dai agevolazione, tramite voucher, attraverso una semplice richiesta da effettuare tramite l’app della pubblica amministrazione. Questo bonus poteva essere utilizzato a mo di buono per ridurre la spesa in fase di acquisto presso località balneari e vacanziere nel nostro paese, ed ha avuto validità fino al 2021.

    Bonus vacanze 2022, ecco tutte le strutture che l’accettano: la lista

    Oggi esistono forme minori, ma comunque interessanti di agevolazione: ad esempio è possibile ottenere una serie di agevolazioni attraverso sconti in percentuali utilizzando la Carta Giovani Nazionale, una forma di carta prepagata esclusivamente virtuale che è ottenibile da tutti i cittadini italiani fino a 36 anni di età. Questa mette a disposizione, attraverso la specifica applicazione, una serie di codici sconto che riducono anche fino al 50 % il prezzo di qualsiasi prenotazione e ticket correlato al contesto vacanziero, anche per prenotazioni al di fuori dell’Italia.

    Esistono anche altre forme di Bonus, sviluppate sopratutto dalle singole regioni italiane come il Lazio che dallo scorso aprile ha sviluppato l’iniziativa “Più notti, più sogni. + Experience”. Questa come evidenziato dalla pagina ufficiale presente sul sito della Regione “regala” una notte gratis presso le strutture che aderiscono all’iniziativa a fronte di una prenotazione di minimo di 2 notti mentre per un soggiorno minimo di 5 notti si possono ottenere fino a 2 notti “gratis”.

    bonus vacanze