Bonus vacanze 2022, viaggia risparmiando in tutta Italia: ecco dove

Sei alla ricerca del Bonus Vacanze 2022? Arrivati a fine agosto dovresti già sapere che per quest’anno il bonus vacanze non è stato rinnovato. Il voucher che consentiva di risparmiare fino a 500 Euro in strutture convenzionate è stato eliminato insieme ad un’altra serie di provvedimenti pensati in piena pandemia per evitare il crollo della nostra economia.

Tuttavia non è impossibile immaginare di organizzare una vacanza bella e divertente senza spendere troppo, magari restando in Italia. I voli infatti sono oggi davvero cari se pensate di prenotare prima del ritorno alla piena attività lavorativa, a metà settembre. In questo articolo vi diamo qualche piccolo suggerimento per la pianificazione delle vostre prossime vacanze.

Bonus vacanze 2022: cosa fare

Considerato che il Bonus Vacanze 2022 non è mai esistito nelle forme in cui lo abbiamo potuto apprezzare nelle estati precedenti, la cosa migliore da fare è attrezzarsi in vista della prossima. Tra le varie forme di bonus vacanza esistenti evidenziamo quelle offerte dall’INPS a pensionati, studenti e insegnanti. Sono una serie di facilitazioni inserite nel programma Estate INPSieme che si ripetono annualmente da diverso tempo. I bandi per questi bonus scadono in genere ad Aprile: segnatelo sul calendario.

È bene poi iscriversi ai siti di prenotazione di voli e di alberghi per sfruttare le offerte che periodicamente vengono inoltrate via email a chi è registrato. Soltanto pochi giorni fa Ryanair ha diffuso, ad esempio, una comunicazione con biglietti scontati del 20% per il prossimo autunno. Monitorare queste promozioni può sicuramente far risparmiare denaro. Infine, se ne avete la possibilità, pianificate le vacanze con largo anticipo: prenotare almeno sei mesi prima vi garantirà il miglior prezzo possibile sul mercato.

Ecco dove viaggiare risparmiando in Italia

Se state cercando delle mete in Italia dove viaggiare risparmiando ancora nel corso dell’estate del 2022, il miglior suggerimento da dare è quello di provare a sfruttare località prossime o vicine alla vostra destinazione principale o preferita. È infatti ancora possibile risparmiare molto denaro anche per gli ultimi giorni di Agosto o i primi di settembre, nonostante l’estate sia ormai prossima alla fine.

Se amate le città d’arte, e voleste visitare per esempio Venezia, ci sono ancora moltissime disponibilità, e a prezzi più che accessibili, a Mestre. Lo stesso discorso è da ritenersi valido per Firenze: potreste scegliere Arezzo e muovervi da lì in treno, o ancora per Bologna, optando per un’altra splendida città come Ferrara.

Se invece siete amanti del mare, esistono diverse lunghe riviere molto belle dove tutte le località possono offrire un mare splendido. Ci riferiamo, ad esempio, alla Riviera del Conero nelle Marche, con più di 20 chilometri di coste, oppure alla Costa degli Dei in Calabria, ricca di piccole perle. In entrambe le location, è possibile anche scegliere un paesino nelle immediate vicinanze, verso l’interno, per poi muovere in auto verso la spiaggia.

vacanze 2022