Oro usato, quale sarà il valore il prossimo mese? La risposta shock

L’oro usato è al centro dell’attenzione di piccoli e grandi risparmiatori. Le contingenze degli ultimi mesi hanno infatti creato una oscillazione sensibile del valore dell’oro. Come molti sanno, l’oro è uno degli investimenti più sicuri: ci sono dei dati importanti a confermarlo che vi enunceremo più avanti in quest’articolo.

L’incertezza internazionale dovuto allo scoppio della guerra russo-ucraina aveva fatto balzare in alto il valore dell’oro, in apparente coerenza con le ottimistiche previsioni di inizio anno. Ma cosa sta accadendo adesso al valore dell’oro? E quale sarà il suo valore tra un mese? Proviamo a scoprirlo e spiegarvelo in questo articolo.

Oro usato: oscillazione e valore attuale

L’oscillazione a cui ci riferiamo è lo sfondamento del tetto dei 60 Euro/grammo del marzo scorso. Si tratta della quotazione più alta di sempre nella storia dell’oro. Ad inizio anno, dagli Stati Uniti, si prevedeva che a quel ritmo l’oro potesse crescere nel breve anche oltre 80 Euro/grammo. Questo però non si è verificato per una serie di concause, ultima il rialzo dei tassi d’interesse da parte della BCE, e una certa saturazione di vendita dell’oro che si è raggiunta dopo il picco.

Oggi il valore l’oro usato si trova in uno dei punti più bassi da un anno a questa parte, solo lo scorso luglio negli ultimi 12 mesi ha raggiunto un valore inferiore. L’oro 24k oggi vale 53.72 Euro/Grammo, quello a 18k viene quotato a 40.22, quello a 14k è a quota 31.35, mentre il 9k è a 17.80. Resta invece sensibile la dimensione della crescita del valore dell’oro rispetto ad un anno fa, quando valeva circa 47 Euro/Grammo. Ricordiamo che l’oro si è apprezzato con tassi enormi nel medio-lungo termine: ha guadagnato più del 500% negli ultimi 20 anni e circa il 70% negli ultimi due.

Quale sarà il valore dell’oro il prossimo mese?

Attualmente le previsioni sul valore dell’oro nel prossimo mese danno una alta percentuale di probabilità di ulteriore riduzione del valore dell’oro. Da qui a trenta giorni il metallo prezioso dovrebbe andare ad attestarsi intorno ai 51 Euro/grammo, perdendo quindi altri 2 euro circa. Non si tratta quindi del momento migliore per vendere il proprio oro, visto che le valutazioni saranno al ribasso, mentre la quotazione dell’oro potrebbe risalire da qui a due anno o tre, quando si prevede un nuovo sfondamento di quota 60 Euro/grammo.

Se voleste comunque vendere il vostro oro oggi, ricordate di monitorare le quotazioni alla borsa di Londra e chiedete al vostro Compro Oro l’applicazione della giusta valutazione. Una pesata anche approssimativa a casa potrà darvi un’idea dell’offerta che riceverete in modo da accettarla o rifiutarla con maggiore consapevolezza. Preferite i Compro Oro registrati all’OAM: sono tanti gli operatori che non lo sono ancora.

oro previsioni oro usato valore oro