Chi ha acquistato Shiba Inu oggi è stra-ricco: ecco quanto vale

    23
    Shiba Inu

    C’è ancora tanto scetticismo attorno ai contesti come le criptovalute, principalmente per la natura stessa di queste valute che appaiono effettivamente “sfuggenti” e non allineate alle tradizionali. Il mondo crypto è sostanzialmente nato nel 2009 con lo sviluppo di Bitcoin, alla quale sono seguite altre criptovalute che in maniera più o meno evidente hanno mantenuto la struttura decentralizzata, basata sulla crittografia dei dati e concepita sulla comunicazione tra computer (nodi) collegati tramite peer to peer. Shiba Inu è nata in tempi decisamente recenti, e fin dall’inizio ha avuto un obiettivo molto chiaro, ossia rivaleggiare con Dogecoin nel contesto delle meme token, ossia le valute nate inizialmente “per gioco”.

    Chi ha acquistato Shiba Inu oggi è stra-ricco: ecco quanto vale

    Shiba Inu riprende quindi non solo l’aspetto del proprio logo da Dogecoin (che è per l’appunto un cane di razza Shiba giapponese) ma anche la natura “goliardica” almeno inizialmente. In realtà le valute sono molto diverse, a partire dall’origine: Dogecoin ha avuto uno sviluppo iniziato nel 2013 per mano di due ingegneri appassionati del contesto crypto, Shiba Inu ha “visto la luce” nel 2020 anche se non è ben chiaro chi l’abbia sviluppata (si fa chiamare Ryoshi), e anche nel funzionamento sono differenti in quanto Shiba Inu utilizza un token su Ethereum che è stato costruito utilizzando lo standard ERC-20. La diversificazione del servizio, molto più “moderna” rispetto a Dogecoin, unito ad un ritmo di capitalizzazioni decisamente elevato (attualmente ha superato i 7,4 miliardi di dollari) e ad un tam tam importante, ha visto crescere il proprio valore di centinaia e centinaia di punti percentuali a partire dalla seconda parte del 2020, portando lauti guadagni improvvisi da parte di chi aveva acquistato anche poche decine di dollari di token SHIB. Ciò è spiegato dal valore di questi ultimi che ha raggiunto il suo picco circa un anno fa, mentre al momento ha subito un calo importante (oggi uno SHIB vale 0,00001194 dollari), in concomitanza con una più generica situazione di crollo legato a tutte le criptovalute.

    Il futuro sembra abbastanza difficile da definire per Shiba Inu, che mantiene un grande impatto “mediatico” ma che dovrà per forza di cose rinnovarsi in futuro.

    Shiba Inu