Questo libretto postale ti renderà ricco: ecco quale cercare subito

    27
    libretto postale

    Sei in cerca di un libretto postale che possa renderti ricco? La ricerca potrebbe essere davvero complessa perché le nuove legislazioni sui libretti postali ti vedranno faticare molto per ottenere investimenti e interessi restati lì dimenticati. In ogni caso le cronache locali periodicamente riportano casi di ritrovamenti di libretti postali che rendono ai loro proprietari cifre clamorose.

    Considerato il metodo di risparmio per definizione dalle generazioni del secondo dopoguerra, non è poi così raro che salti fuori qualche vecchio libretto di risparmio tra i ricordi di famiglia. Molti sono esauriti, con gli investimenti ritirati, e servono soltanto a ricordare i nostri avi. Alcuni però hanno visto i soldi lasciati lì, dimenticati. Cosa si fa in questi casi? Si prova ad ottenere il denaro lasciato alle poste…! Proviamo a spiegare meglio ciò di cui stiamo parlando.

    Libretto postale milionario: ecco perché ti renderà ricco

    Succede spesso nelle cronache locali di trovare notizia di ritrovamenti familiari di un libretto postale che può arrivare a valere centinaia di migliaia di Euro. Soltanto guardando alle notizie più recenti, è possibile imbattersi nei casi di due anziani, uno residente in provincia di Lecce e l’altro in provincia di Modena, che hanno ritrovato il primo un libretto da 250mila lire del 1958, e il secondo un libretto da 600 lire del 1949. Per entrambi la stima degli interessi li ha resi proprietari di una cifra vicina ai 300mila Euro.

    Come abbiamo detto, però, ottenere queste somme è diventato molto difficile. Le Poste Italiane oggi considerano tali depositi prescritti, dopo un periodo di quiescenza, e non erogano la somma in automatico. Occorre spesso ricorrere a lunghe trafile giudiziarie, e gli articoli di cui parliamo sono spesso rilanciati da studi legali che si occupano proprio di fare assistenza per casi del genere. Ottenere la propria somma, comunque, non è impossibile. Vale sicuramente la pena provarci in casi di somme così ingenti.

    Libretto postale: ecco quale cercare

    Cercare un libretto postale ovviamente non è una cosa così scontata. Non si trovano oggetti di questo tipo nelle aste o nei mercatini, a meno che non siano appunto ricordi del valore di pochi euro. Se siete a conoscenza di un libretto postale probabilmente dimenticato da qualche familiare, potrebbe essere il caso di rendersi edotti sullo stato del deposito e del risparmio. Le leggi sono cambiate negli ultimi decenni, e gli enti depositari sono molto più tutelati nei casi di risparmi dimenticati dai rispettivi possessori.

    Discorso diverso, quasi opposto, se cercate un libretto postale oggi che vi faccia guadagnare attraverso gli interessi. Questa forma di risparmio è ai minimi storici per il guadagno che offre, e qualche tempo fa i vecchi libretti sono stati chiusi proprio per portare i risparmiatori ad altre forme di gestione dei propri risparmi. Se avete un investimento dormiente, vi consigliamo di utilizzare la sezione specifica del sito di Poste Italiane per verificare lo stato attuale.  Possedere un libretto postale dormiente oggi costituisce più un rischio – di perdere il denaro conservato –  che un’opportunità di guadagnare qualcosa.

    libretto postale