Trova la banconota da €20 con questo segno e sei ricco: FOTO

    36
    banconote sterlina euro €20 tasse settembre 5 euro

    Da esattamente 20 anni l’euro ha preso il posto della lira, la storica valuta legata al nostro paese, anche se l’intenzione di portare la stragrande maggioranza dei paesi europei ad adottare una valuta unica risale a diversi anni prima. L’euro infatti solo “fisicamente” sostituito la lira, il marco, il franco e tutte le precedenti “monete” nel 2002, precisamente a partire dal 1° gennaio anche se per alcuni mesi ha “convissuto” con l’altra valuta, ma a partire dal 1° marzo dello stesso anno le “nuove” monete e banconote hanno preso definitivamente il posto delle precedenti, e il “taglio” da €20 è stato fin dal principio uno dei più utilizzati e riconoscibili.

    Si tratta della banconota “media” per eccellenza che fin da subito è divenuta estremamente popolare e diffusa proprio per il valore “medio”, a metà tra le banconote da 5 e 10, e tra quelle da 50, 100 e 200 euro. La colorazione, così come la dimensione è stata mantenuta in entrambe le versioni: la prima, concepita a partire dal 2002 fino al 2015 è stata infatti sostituita proprio a partire da quest’ultimo anno. La caratterizzazione è effettivamente riconoscibile, ma anche una emissione così frequente può essere effettivamente rara e quindi interessante. Basta guardare il seriale, che contraddistingue ogni singola banconota: se questo risulta essere “particolare” nella sua composizione, ad esempio se risulta avere cifre ripetute oppure consecutive, può valere anche fino a 4 o 5 volte il valore nominale, a patto che le condizioni siano almeno ottime.

    Trova la banconota da €20 con questo segno e sei ricco: FOTO

    La più interessante tra le banconote da €20 è sicuramente quella con un segno molto specifico e riconoscibile: le banconote Specimen costituiscono un rarità assoluta perchè non originariamente concepite per la circolazione ma principalmente per essere “donate” a personalità importanti della Banca Centrale Europea. Una €20 euro con la scritta Specimen, presente su ambo i lati può valere da 850 euro fino a 2000 euro a seconda delle condizioni.

    €20