Trova questa moneta e guadagni €100.000: “Pazzesco”. FOTO

    32
    100 lire

    Trova questa moneta e guadagni €100.000: non sembra possibile farlo, ma il collezionismo numismatico offre anche di queste possibilità di guadagno incredibili. È in effetti molto poco frequente che una sola moneta possa valere tanto denaro, ma alcuni esemplari praticamente introvabili possono fare la fortuna dei loro possessori.

    E tutto appare ancora più incredibile se la moneta in questione è in realtà uno specifico esemplare di moneta che, nella sua versione più comune, è girato nelle nostre tasche per anni, se non per decenni addirittura. Parliamo ovviamente di una moneta molto particolare e praticamente introvabile, ma forse vi stupirà sapere che si tratta di una 100 Lire!

    Trova questa moneta e guadagni €100.000

    È probabile che adesso tu muoia dalla voglia di sapere quale sia questa 100 lire da 100.000 Euro! Si tratta della versione di prova della 100 Lire Minerva, una delle monete diventate poi maggiormente comuni nel periodo in cui si sono utilizzate le Lire con una certa inflazione, dall’inizio del boom economico fino alla seconda metà degli anni ’80 e ’90. Giusto per ricordarla ai più smemorati, la 100 Lire Minerva è quella che vede la dea in piedi accanto ad un giovane albero di ulivo, tenendone un ramo col braccio destro, mentre col sinistro si regge ad una lancia.

    La 100 Lire Minerva di prova risale al 1954 (anno in cui, curiosamente, nacque anche la Rai, ndr). Rispetto alla versione classica, la versione di prova porta esattamente questa dicitura nell’angolo in basso a destra del verso dove è proprio presente la dea della sapienza. Oltre a questo dettaglio, è caratteristico anche il millesimo dell’anno di produzione, 1954, presente su quest’esemplare. La sua rarità è dovuta al fatto che la zecca non abbia mai acconsentito all’immissione in circolazione di questa moneta.

    Arrivarono sul mercato direttamente le monete in versione definitiva e quelle di prova non sono mai circolate liberamente. La moneta è quindi rimasta rarissima e divenne in poco tempo introvabile, cosa che oggi ne giustifica il valore.

    100 Lire 1954 prova: numero e valore

    La 100 Lire Minerva di prova del 1954 ha uno degli indici di rarità più altri tra le monete: parliamo del grado R3, sesto nella scala internazionale che prevede otto gradazioni, e che significa che la moneta è rarissima. L’altro problema riguardante questa moneta è il fatto che non ci siano fonti storiche che indicano il numero preciso di esemplari esistenti. Si considerano quelli di cui si conosce lo stato.

    E per essere realmente di valore, la moneta deve essersi conservata in stato ottimale, quello che viene indicato come “Fior di Conio”, e cioè praticamente uguale al momento dell’incisione. Una 100 Lire Minerva di prova del 1954 in stato Fior di Conio può sicuramente arrivare a valere la cifra di 100.000 Euro.

    100 lire