Trova questa moneta da €1 con il gufo e sei ricco: FOTO

    52
    moneta gufo

    Ti hanno detto “trova questa moneta da €1 col gufo e sei ricco”? Questa storia sta facendo impazzire i collezionisti di monete. Dall’arrivo dell’Euro si è moltiplicato il numero delle persone alla ricerca di monete rare e anche dei celebri 2 euro commemorativi, ma la moneta da €1 col gufo e al centro di una storia incredibile che sta facendo diventare matte moltissime persone.

    La moneta a cui ci riferiamo è la moneta da 1 Euro dalla Grecia. Quello che comunemente viene chiamato gufo è in realtà una civetta ed è il simbolo di una moneta dell’antica Atene, da 4 Dracme, che è stato scelto per rappresentare la Repubblica Ellenica su una delle monete più diffuse del proprio conio in Euro. E proprio da qui nasce la domanda: com’è possibile che una moneta così diffusa valga così tanto?

    Moneta da €1 con il gufo: cosa succede?

    Sempre più frequentemente si possono trovare aste online, concentrate soprattutto su Ebay, ma non solo, con la moneta da €1 con il gufo venduta a migliaia di euro. Da quando queste aste si sono moltiplicate, è cominciata a crescere la curiosità. Cosa avranno queste monete di tanto singolare da poter essere considerate di tale valore?

    Dopo una attenta analisi delle loro caratteristiche, e di quello che viene pubblicizzato come “errore di conio”, la sensazione è che queste monete non siano poi così uniche come chi le vende cerca di far capire. Le caratteristiche che dovrebbero rendere uniche le monete in vendita, infatti, sono riscontrabili in un numero di monete tali da non giustificarne il valore.

    Parliamo soprattutto dei simboli delle due zecche di stato che hanno prodotto la moneta da 1 Euro della Grecia nel 2002. Da un lato l’Anthemion, un fiore stilizzato simbolo della zecca ateniese, posto in alto a destra rispetto alla civetta. E dall’altro la “S” tipica della zecca finlandese, posta all’interno della stella a ore 6 al centro del millesimo di conio.

    La presenza alternativa dei due simboli deriva dall’aiuto che la zecca finlandese prestò a quella ateniese in un momento in cui la seconda aveva scarsità di mezzi e materiali per la produzione delle monete Euro, cui la Grecia arrivò, lo ricordiamo, con un anno di ritardo rispetto alle altre presenti nell’UEM al momento della partenza della moneta unica.

    Esistono davvero monete da €1 col gufo che ti fanno ricco?

    Al momento non è riscontrabile la presenza in circolazione – riconosciuta da siti specializzati – di monete da 1 Euro della Grecia di valore tale da poter essere considerate una fortuna. Le monete del 2002 sono presenti in circolazione in almeno 50 milioni di esemplari per ogni tipologia (“finlandese” o “interamente greca”) e non possono essere considerate rare.

    L’unica moneta da 1 Euro della Grecia che supera i 10 euro di valutazione è quella del 2015 nella versione Proof destinata al collezionismo. Gli altri errori di conio invece non possono essere valutati ufficialmente perché queste singolarità prendono il proprio valore dall’incrocio tra domanda e offerta e dall’effettiva chiusura di aste per la loro vendita.

    moneta gufo