Trova questa moneta e guadagni addirittura €100.000: “pazzesco”

    42
    errore di conio moneta simbolo moneta argento

    L’influenza che ha il denaro nei confronti della maggior parte delle persone spesso travalica il significato di “strumento economico”, che è quello fondamentalmente condiviso da tutti. Monete e banconote infatti fin dalla loro ideazione hanno mantenuto un grande fascino, sopratutto perchè legate alle nazioni di appartenenza. Esiste un campo di studi come la numismatica che si impegna a studiare accuratamente dal lato storico e scientifico ogni emissione monetaria. La lira ad esempio è indubbiamente una delle valute più longeve ed interessanti del vecchio continente nonchè una delle più “varie” dal punto di vista delle emissioni. La storica valuta italiana ha infatti attraversato fasi della storia “recente” molto importanti dal punto di vista storico e questo ha avuto ovvie ripecrussioni anche sulle monete. Può una moneta guadagnare €100.000?

    Lira italiana

    La storia è piena di reperti storici, tra cui anche monete molto antiche che hanno un valore inestimabile. Ma la numismatica, spesso legata al contesto collezionistico evidenzia ed esamina principalmente le monete coniate negli ultimi secoli. La lira è formalmente stata concepita all’inizio del 19° secolo, diverse decadi prima dell’unificazione del paese, inizialmente adottata dai regni italici del nord del paese sotto l’influenza di Napoleone dopo la Campagna d’Italia. Successivamente è diventata la valuta ufficiale del paese unificato e vi è rimasta fino a vent’anni fa.

    Trova questa moneta e guadagni addirittura €100.000: “pazzesco”

    Una delle monete più interessanti, rare e ricercate della storia italiana è indubbiamente la 5 lire del 1901 nota come Aquila Sabuada. Il nome arriva direttamente dalla raffigurazione della celebre aquila simbolo di casa Savoia, presente su gran parte delle monete dell’epoca monarchica del nostro paese. Sull’altro lato  è presente il volto di Vittorio Emanuele III. Questa vauta ha avuto una tiratura limitatissima, fatta di poco più di cento esemplari e dato il valore storico, quello economico è elevatissimo: una moneta di questo tipo in ottime condizioni vale oltre 40 mila euro ma una perfettamente conservata vale oltre 100.000 euro.

    5 lire 1901