Bancomat, ormai è ufficiale: non potremo più prelevare. “Assurdo”

    52
    Bancomat

    Nel nostro paese ha iniziato a diffondersi in maniera capillare il concetto di moneta elettronica sopratutto con l’avvento del Bancomat, terminologia che è stata associata ad un servizio di pagamento ed ad un circuito associato che dagli anni 80 permette di pagare senza l’ausilio di contante. Tra le funzionalità principali che “resistono” ancora oggi in fatto di utilizzo spicca quella legata alla possibilità di prelevare denaro liquido utilizzando la carta di pagamento, attraverso gli sportelli ATM compatibili. Bancomat infatti in pochi anni è diventato sinonimo di “prelievo” e pagamento elettronico, anche se non fa uso per forza del circuito omonimo. Ma le cose stanno per cambiare, anzi i cambiamenti già sono in atto. Da oramai molto tempo “gira la voce” di una futura impossibilità di prelevare contante.

    Meno Cash

    Quanto c’è di vero? Abbastanza, ma il cambiamento, che risulta già in atto da diversi anni, non è parte di una sorta di “progetto” vero e proprio ma è frutto di una tendenza. I governi europei, compreso quello italiano, hanno deciso infatti di essere sempre più orientati ad utilizzare la moneta elettronica al posto di quella “tradizionale”, costituita dal contante, ossia monete e banconote, risulta essere oramai poco affidabile in quanto poco tracciabile e quindi legata a contesti “illeciti”. La tendenza ad utilizzare meno cash è evidente anche dai limiti sempre più stringenti; di conseguenza le banche hanno iniziato a dismettere gli sportelli ATM anche a causa degli alti costi di manutenzione e gestione. Alcune banche hanno già deciso di ridurre parecchio il numero di questi terminali mentre altre hanno già deciso di farne a meno completamente (come Conto Arancio, parte del gruppo ING).

    Bancomat, ormai è ufficiale: non potremo più prelevare. “Assurdo”

    E’ ancora presto per dichiarare “inutile” lo sportello ATM comunque: per molti anni prelevare continuerà ad essere qualcosa di “normale”, anche se prevedibilmente aumenteranno i costi di commissione legati ai prelievi.

    Bancomat