Bonus vacanze: ecco come richiederlo velocemente. “Pazzesco”

    40
    bonus vacanze

    Anche se siamo oramai entrati nell’ultimo mese “vero” di estate, è ancora tempo di vacanze: rispetto al passato la popolazione italiana è stata spesso portata ad essere maggiormente selettiva rispetto al passato. Con il caro vita e contesti sempre più difficili da affrontare, anche andare in vacanza risulta essere sempre più difficile, ma il concetto di villeggiatura non è mai realmente sparito dalla nostra cultura. Anche durante la pandemia buona parte della popolazione italiana ha sofferto molto le “chiusure” che sono coincise proprio con il periodo dell’estate 2020, che hanno visto non a caso la nascita del Bonus Vacanze, sviluppato dal Governo Conte II durante la prima fase di pandemia.

    Bonus vacanze: ecco come richiederlo velocemente. “Pazzesco”

    Il Bonus Vacanze è stato costituito da una forma di agevolazione economica sotto forma di voucher dal valore variabile a seconda della condizione del nucleo familiare che ne fa richiesta. Questo buono risultava utile per ridurre la spesa delle varie forme di prenotazione e acquisto di biglietti per esercizi vacanzieri come quelli balneari presenti nel nostro paese. Fin da subito il Bonus Vacanze è stato molto criticato ma anche particolarmente richiesto, essendo stato prorogato addirittura fino allo scorso 31 dicembre.

    Con il governo Draghi e con la graduale assimilazione del contesto pandemico, il Bonus Vacanze non è stato confermato attraverso questa forma tradizionale, ma esiste ancora oggi una possibilità di usufruire di una forma di sconto da utilizzare per ridurre la spesa vacanziera. Questo è possibile attraverso la Carta Nazionale Giovani, una forma di prepagata “non fisica” ottenibile da tutti i cittadini fino a 36 anni di età. Questa funziona attraverso l’app IO della Pubblica Amministrazione, la stessa utilizzata per erogare il precedente Bonus Vacanze.

    I buoni ottenuti sono di natura ed entità variabile e possono ridurre la spesa delle varie prenotazioni fino al 50 % della spesa.

    bonus vacanze