Ecco a quanto ho acquistato il mio Rolex: l’incredibile storia

    45
    Rolex-Daytona

    Pochi, pochissimi “brand” possono vantare un “potere di influenza” culturale e impresso nell’immaginario comune come Rolex, uno dei marchi di lusso considerabili assolutamente capaci di attirare l’attenzione sia dal punto di vista tecnologico dei propri prodotti ma anche e sopratutto dal lato stilistico: i Rolex costituiscono da oltre un secolo di esistenza un vero status symbol, concetto perpetuato anche a causa di numerosi modelli divenuti emblematici e famosi. Anche se non si tratta propriamente di strumenti di precisione “a buon mercato”, possedere e sfoggiare un Rolex è sopratutto simbolo di “sfarzo” ed i eleganza.

    Ecco a quanto ho acquistato il mio Rolex: l’incredibile storia

    Quando si percepisce un Rolex al di la della sua natura stilistica e legata al contesto meccanico, bisogna ricordarsi che questi orologi di lusso sono considerati da sempre anche particolari forme di investimento, come se fossero dei gioielli veri e propri. Rolex infatti, sopratutto a partire dalla seconda metà del Novecento ha sviluppato numerosi modelli (come il Daytona ad esempio o il Submariner) che pur ereditando una connotazione “professionale”, hanno trovato enorme spazio nell’ambito del mercato degli appassionati.

    Infatti sono sopratutto i modelli più ambiti quelli che “tengono meglio il valore”, esattamente come i gioielli. Ogni Rolex viene sottoposto ad una procedura di sviluppo piuttosto rigorosa e anche se molti sono comunque critici in merito ai prezzi che sarebbero troppo alti in rapporto alla qualità e ai materiali utilizzati, i modelli più venduti spesso hanno prezzi al dettaglio molto più alti rispetto alle valutazioni ufficiali.

    E’ consigliabile puntare su modelli “economici” ma magari le versioni speciali di questi. Ad esempio un Rolex Oyster Precision on un Air King in ottime condizioni hanno una base di prezzo che si aggira tra i 3000 ed i 4000 euro. Maggiore un modello è particolare e raro, e più alto sarà il valore futuro, se decideremo di rivenderlo.

    E’ sempre meglio affidarsi a portali affidabili come Chrono24, che mettono a disposizione delle documentazioni e certificati di autenticità.

    Rolex-Daytona